Emergenza Ucraina, attivato centro di raccolta donazioni ad Erice

Nella sede della Protezione civile comunale di contrada Rigaletta

Anche l’Amministrazione comunale di Erice si attiva per fornire supporto alla popolazione ucraina duramente colpita dalla guerra.

È stata, infatti, avviata una raccolta di materiale sanitario e cibo in collaborazione, come già avviene a Trapani, con l’Associazione Ucraina Mediterranea.
I cittadini sono invitati a donare soprattutto materiale medico ma anche cibo in scatola e non deteriorabile, cibo e accessori per bambini che saranno inviati ogni appositi centri di raccolta autorizzati e concordati con l’Ambasciata ucraina.

Per farlo ci si può recare nella sede della Protezione civile comunale di contrada Rigaletta dal martedì al venerdì, dalle 15 alle 18. Il sabato e domenica il centro di raccolta è attivo dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18.

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
Firmato protocollo tra Asp, Uffici giudiziari di Trapani e Marsala e UEPE
I Comuni interessati sono Alcamo, Erice, Marsala, Mazara del Vallo e Trapani
Ottenuto il parere favorevole della Commissione Attività produttive dell'ARS
Sono i cinque indicati in sede di presentazione della candidatura e delle liste a sostegno di Quinci
Hanno ricevuto dal sindaco degli che dimostrano una straordinaria capacità di empatia, azioni di solidarietà e buone pratiche
Protagonista dell’esibizione sarà il gruppo musicale al quale partecipano persone di età diversa che vanno dai bambini di 8 anni agli adulti di 60 anni, e da migranti di età compresa tra i 16 e i 26 anni

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Tre giorni all'insegna della cultura del mar, della musica e della gastronomia
La società del presidente Valerio Antonini completerà l'impianto per renderlo fruibile