Emergenza rifiuti ad Alcamo, il sindaco Surdi non ci sta [AUDIO]

Se la criticità dovesse protrarsi e non dovesse esserci un riscontro nelle sedi opportune, agiremo legalmente per la tutela dei diritti della città di Alcamo

In tarda mattinata il sindaco di Alcamo Domenico Surdi ha rilasciato alla redazione di Trapanisì.it un’intervista nella quale fa il punto sul nuovo servizio di raccolta dei rifiuti nel territorio comunale che purtroppo si scontra con un triste problema che riguarda il negato conferimento dei rifiuti nela discarica gestita dalla Trapani Servizi. Per ascoltare schiaccia PLAY:

Già dalla scorsa settimana la Trapani Servizi SpA respinge alcuni mezzi carichi di rifiuti solidi urbani provenienti dal Comune di Alcamo, pertanto i mezzi non possono conferire i rifiuti in discarica. 

Dichiara il Sindaco Domenico Surdi “è una situazione insostenibile ed inspiegabile, da giorni non ci è permesso depositare i rifiuti in discarica, creando così un disservizio per la Città, un danno all’igiene e alla salute pubblica ed incidendo negativamente sulle casse comunali. 

Non è possibile tollerare oltre – continua il Sindaco – pertanto ho inviato una nota all’Assessorato Regionale dell’Energia e dei Servizi di Pubblica Utilità, al Dirigente del Dipartimento Regionale dell’Acqua e dei Rifiuti, al presidente della Trapani Servizi spa, al presidente della SRR TP Nord e al Prefetto proprio per rappresentare la situazione e per chiedere la convocazione urgente di un tavolo tecnico volto alla risoluzione definitiva della criticità in questione”. 

Il nostro Comune – conclude il Sindaco–  ha appena avviato il nuovo Piano di raccolta dei rifiuti con la ditta che ha avuto l’incarico settennale della gestione del servizio; e la nostra raccolta differenziata, come si evidenzia nell’ultimo semestre del 2020, è tornata a crescere. 

Se la criticità dovesse protrarsi e non dovesse esserci un riscontro nelle sedi opportune, agiremo legalmente per la tutela dei diritti della città di Alcamo”.

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
"I disagi e il clima di tensione che si vive in azienda sono peggiorati e i lavoratori sono stanchi e disillusi”
Letture ad alta voce e laboratori in biblioteca a partire dal 17 giugno
Con effetto immediato e fino al prossimo 31 dicembre
Ventuno milioni per le famiglie siciliane per gli affitti del 2022
La strada provinciale Valderice - Erice, parte del tracciato di gara, fino al bivio di Martogna, sarà chiusa al traffico dalle 7:30 alle 15:30
Gli eventi prenderanno il via il 10 luglio e si concluderanno il 28 agosto, tutti con inizio alle ore 21:30
Questa domenica va in scena la compagnia "Piccolo Teatro" di Alcamo con "Tintu... cu è ca ci ncagghia"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
L'Assessorato dei Beni culturali della Regione Siciliana cofinanzia la produzione
Sul posto Vigili del fuoco, Protezione civile comunale e Forestale
"Decisioni su progetti di grande impatto ambientale devono essere prese con il coinvolgimento delle comunità locali"
Incrementerà la portata d’acqua a disposizione della città di 15 litri al secondo