Emergenza idrica in Sicilia, oggi il Consiglio dei ministri esamina richiesta stato di emergenza

Alla riunione parteciperà il presidente della Regione Renato Schifani

Il Consiglio dei ministri esaminerà oggi pomeriggio la richiesta avanzata dalla Regione Siciliana per ottenere la dichiarazione dello stato di emergenza in relazione alla situazione di deficit idrico in atto in Sicilia a causa della scarsità di piogge.

Una problematica che ha già comportato tagli nelle forniture idriche ai comuni dell’Isola e che rischia di mettere in ginocchio importanti comparirti produttivi come quello agricolo e dell’allevamento di bestiame.

Alla riunione a Palazzo Chigi, in programma alle 17.30, parteciperà anche il presidente della Regione Renato Schifani.

Custonaci, la Sicilia e i suoi borghi: sabato il convegno [AUDIO]

Col primo cittadino Fabrizio Fonte abbiamo parlato del terzo ed ultimo week end de "i borghi dei tesori"
Lunga maratona di voci e musica al Parco archeologico
La Consulta delle associazioni e la Consulta per la Pace e la Cooperazione
“Se non si stanziano i fondi per l’aggiornamento del progetto, sarà stato tutto inutile”

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...
Trapani Shark-Udine

Bentornati play-off

Ne parliamo con Giacomo Incarbona
Andava in giro di notte con un monopattino elettrico
In vista della Settimana Sociale dei cattolici italiani e delle prossime elezioni europee
Possono accedere al beneficio le cantine sociali costituite in forma cooperativa
Domenica la partita decisiva sarà disputata al PalaCardella