Elezioni regionali, i votanti nel Trapanese alle ore 19

Lo spoglio per le Politiche inizierà subito dopo la chiusura delle urne mentre quello per le Regionali dalle 14 di domani

È pari al 36,32 per cento degli aventi diritto la percentuale di cittadini della provincia di Trapani che si è recata alle urne per eleggere il nuovo presidente della Regione e rinnovare il “parlamento” dell’Isola.

Il dato, pubblicato sul sito della Regione Siciliana, si riferisce al numero dei votanti dall’apertura dei seggi alle ore 19. Tra i centri del Trapanese con l’affluenza più alta ci sono Custonaci (41,27 per cento) e Partanna (40,38 per cento).

Questi i dati nel resto delle città della provincia: Alcamo (37,85%), Buseto Palizzolo (29,60%), Calatafimi Segesta (29,85%), Campobello di Mazara (31,67%), Castellammare del Golfo (33,15%), Castelvetrano (35,89%), Erice (38,27%), Favignana (30,60%), Gibellina (39,37%), Marsala (40,67%), Mazara del Vallo (36,26%), Misiliscemi (36,83%), Paceco (37,33%), Pantelleria (26,08%), Petrosino (36,72%), Poggioreale (28,74%), Salaparuta (29,73%), Salemi (38,69%), San Vito Lo Capo (27,58%), Santa Ninfa (37,43%), Trapani (32,92%), Valderice (38,72%) e Vita (35,71%).

In Sicilia, alle 19 di oggi, ha votato il 35,27% per cento.

Ricordiamo che oggi si vota anche per il rinnovo della Camera dei Deputati e del Senato e che i seggi resteranno aperti fino alle 23. Lo spoglio per le Politiche inizierà subito dopo la chiusura delle urne mentre quello per le Regionali dalle 14 di domani.

Il brindisi con gli Shark a Palazzo D'Alì 240611

Mentre Shark brinda l’assessore risponde alla Lega Nazionale Pallacanestro [VIDEO]

Adesso si cambia regime, si passa al professionismo un'era nuova che davvero non vediamo l'ora di vivere"
È indiziato di appartenere a Cosa nostra e in affari anche con la famiglia mafiosa di Castelvetrano
"Decisioni su progetti di grande impatto ambientale devono essere prese con il coinvolgimento delle comunità locali"
Incrementerà la portata d’acqua a disposizione della città di 15 litri al secondo
Fu ucciso a Palermo in un agguato mafioso con il capitano D'Aleo e l’appuntato Bommarito
La storia del fisico italiano, inventore e padre delle comunicazioni, tra prosa teatrale, canti, musica e coreografie
Iniziativa di Renantis Sicilia in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Appello intervenga presso il governo nazionale e la cabina di regia del Ministero della Coesione
15 anni di carriera con all’attivo nove album e oltre 200 live, lo scorso 31 maggio è uscito “Mezzo rotto”, il nuovo singolo feat. Bigmama
"Essenziale conoscere le modalità della truffa e denunciare", dicono gli investigatori
Per potenziare i percorsi di tutela dei migranti in condizioni di fragilità in arrivo e inseriti nel sistema di accoglienza
Iniziativa dei consiglieri comunali di minoranza
La mostra, articolata in due musei, il Cordici e il Wigner San Francesco, presenterà opere di Andy Warhol e Mario Schifano