Elezioni regionali, i votanti nel Trapanese alle ore 12

Tra i centri del Trapanese con l’affluenza più alta ci sono Paceco, Erice e Castelvetrano

È pari al 12,17 per cento degli aventi diritto la percentuale di cittadini della provincia di Trapani che si è recata alle urne per eleggere il nuovo presidente della Regione e rinnovare il “parlamento” dell’Isola.

Il dato, pubblicato sul sito della Regione Siciliana, si riferisce al numero dei votanti dall’apertura dei seggi alle ore 12 Tra i centri del Trapanese con l’affluenza più alta ci sono Paceco (13,64 per cento), Erice (13,82), Castelvetrano (13,64), Partanna (13,19), Favignana (13,11) e Valderice (13,08).
Trapani si è attestata all’11,77 per cento, Marsala al 12,27, Mazara del Vallo al 12,97. Tra i comuni con, al momento, l’affluenza più bassa nel territorio quotidiane ci sono Poggioreale, Pantelleria (poco sotto il 9 per cento) e Buseto Palizzolo (8,5).
In Sicilia, alle 12 di oggi, ha votato il 21,21 per cento.
Ricordiamo che oggi si vota anche per il rinnovo della Camera dei Deputati e del Senato e che i seggi resteranno aperti fino alle 23. Lo spoglio per le Politiche inizierà subito dopo la chiusura delle urne mentre quello per le Regionali dalle 14 di domani.

Giornata contro l’omotransfobia, il corteo a Trapani

Iniziativa di Arcigay Trapani Shorùq
Il vicesindaco Tumbarello: “Situazione sbloccata. Collaudo di alcuni tratti e operatività della condotta entro giugno”
In Sicilia è almeno il triplo rispetto a quello di altre parti d’Italia
Cerimonia in piazza Falcone Borsellino con il coinvolgimento degli studenti

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...
Trapani Shark-Udine

Bentornati play-off

Ne parliamo con Giacomo Incarbona
Il deputato regionale sulla decisione della Regione che ha accolto la richiesta dell’amministrazione comunale
Rubati un tablet, un televisore e una macchinetta del caffe
I dati illustrati in un incontro promosso dall'amministrazione comunale di Erice