Egadi, chiesta alla Regione proroga orari estivi degli aliscafi

Fino al prossimo 30 settembre

Prorogare l’orario estivo degli aliscafi che l’arcipelago alla terraferma fino al prossimo 30 settembre.

A chiederlo è l’Amministrazione comunale della Egadi, considerando l’alto numero di visitatori e turisti che hanno scelto le isole al largo delle coste trapanesi per trascorrere le proprie vacanze e le già annunciate prenotazioni per il mese di settembre.

Il sindaco Francesco Forgione ha inviato una nota all’Assessorato e al Dipartimento delle Infrastrutture e della Mobilità della Regione Siciliana per chiedere la proroga degli orari estivi degli aliscafi per tutte le tratte da e per le isole Egadi a Trapani e Marsala.

Nei giorni scorsi il presidente della Pro Loco Isole Egadi, Massimo Saladino, aveva inviato una nota al sindaco, all’assessore alle Infrastrutture e alla Mobilità della Regione siciliana, Marco Falcone, con analoga richiesta. “Le ripercussioni negative sul turismo delle isole Egadi sarebbero evidenti – dice Saladino – e arebbe un grave danno privare l’arcipelago dall’importante bacino di utenza rappresentato dalla Sicilia occidentale, dai tanti turisti italiani e stranieri che hanno pianificato le vacanze nel mese di settembre. L’attività turistica – sottolinea il presidente della Pro Loco – la primaria fonte economica del nostro territorio e sentito il parere anche di altri operatori turistici, riteniamo che sarebbe opportuno autorizzare questa proroga”.

Le borse di studio al Polo Universitario di Trapani, i dettagli [AUDIO]

Ne parliamo con la professoressa Giovanna Parisi, coordinatrice del corso di laurea in Biodiversità e Innovazione Tecnologica
Ne parliamo con la professoressa Giovanna Parisi, coordinatrice del corso di laurea in Biodiversità e Innovazione Tecnologica
Schifani: «Ordinanza per tutelare la salute degli addetti più a rischio»
La vicenda riguardava la gestione del depuratore
Si prosegue, fino al 20 luglio, con un ricco programma di proiezioni a cielo aperto, incontri e dibattiti, degustazioni e spettacoli
Due mesi di concerti, spettacoli e performance che abbracciano sette secoli di storia musicale, dal Medioevo al Barocco
L'inizio della sua collaborazione con la squadra di calcio cittadina risale al 1975

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
L'organismo ha lo scopo di effettuare un monitoraggio congiunto e una valutazione complessiva degli interventi
Il sindaco Forgione: "Bloccate risorse per importanti opere"
Un'altra divertente intervista al talentuoso "trumpet player" trapanese, che ha fatto breccia anche nel mondo dei Griffin
Si spazierà tra proposte differenti che vadano incontro a pubblici diversi, tra teatro, musica e danza
Fondato nel 1991, per iniziativa di Antonio Sottile, ha preso parte a centinaia di concerti e manifestazioni artistiche in Italia e in Europa
Il teatro si colorerà di un immersivo fuoco "buono" che assale le colonne, si inerpica e tinge il tempio di rosso. Le repliche si terranno il 16, 17 e 18 luglio
Inaugurazione il 21 luglio, alle ore 19:00, con il concerto "Capo Verde in Musica Jerusa Barros 4th” presso il teatro a mare “Pellegrino 1880”
Dal 17 al 19 luglio in corrispondenza di un passaggio a livello