mercoledì, Febbraio 21, 2024

Egadi, al via le opere per la transizione ecologica finanziate dal Pnrr

Il sindaco Forgione: “Una svolta per le nostre isole”

Saranno avviati nei prossimi mesi, nelle isole Egadi, i lavori per la realizzazione di una serie di opere per la transizione ecologica inserite nell’ambito del Programma ‘Isole Verdi” finanziato con i fondi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

La Giunta comunale ha dato il via, nei giorni scorsi, alle procedure per l’affidamento delle progettazioni e dei lavori. “Siamo alla vigilia di un cambiamento epocale – sottolinea il sindaco Francesco Forgione – perché questi interventi cambieranno il volto delle Egadi e contribuiranno a migliorare in modo significativo la qualità della vita nelle nostre isole”.

Si punterà, innanzitutto, all’efficientamento idrico per superare e risolvere definitivamente i problemi legati all’approvvigionamento di acqua. A Favignana sarà ampliata la rete di distribuzione nella parte occidentale e sud-orientale dell’isola e saranno installati sistemi di monitoraggio e telecontrollo per la trasmissione di dati a distanza. È previsto anche il rifacimento, nella zona della Tonnara, della condotta adduttrice che va dal punto di consegna delle navi cisterna fino al serbatoio di monte con la sistemazione della derivazione nel serbatoio di valle per razionalizzare il servizio.

A Levanzo sarà estesa la rete di distribuzione nella parte alta dell’isola mentre a Marettimo si procederà al ripristino del collegamento con le tre sorgenti attualmente non connesse alla rete di adduzione e al potenziamento della distribuzione con un nuovo anello esterno all’attuale perimetro di erogazione.

Il vero cambio di marcia si avrà con la realizzazione di tre nuovi dissalatori che sorgeranno sulle tre isole. L’impianto di Favignana sarà in grado di soddisfare il fabbisogno di 2.400 abitanti, pari al 69% dei residenti. Con l’acqua fornita dalla condotta sottomarina si raggiungerà il 100% del fabbisogno fino a una potenzialità totale di 6.600 abitanti, pari a più del doppio della popolazione residente nell’isola durante la stagione invernale.

A Favignana sono previsti anche altri importanti interventi per la riqualificazione energetica della Casa comunale e dell’ex Stabilimento Florio e per l’efficientamento della pubblica illuminazione. Si procederà anche alla realizzazione di impianti fotovoltaici presso il Centro anziani diurno, l’Istituto comprensivo “Antonino Rallo”, lo stadio e il campo di calcetto e all’installazione di pensiline fotovoltaiche con accumulo nelle fermate della rete di trasporto locale. Altri impianti saranno realizzati presso un edificio comunale e la sede dell’Ufficio Postale, a Levanzo, e lo stadio e un edificio cimiteriale a Marettimo. Nelle due isole sono,,inoltre, previsti lavori per la ristrutturazione dei centri sociali.

“Si tratta di un’importante e irripetibile occasione per le nostre isole”, dice il sindaco Francesco Forgione. “Vigileremo affinché, nella fase esecutiva, vengano rispettati i tempi. Abbiamo già attrezzato anche gli uffici comunali con nuovi tecnici che sono già al lavoro per la definizione delle gare e l’avvio dei lavori”.

‘a Scurata d’Inverno a Marsala: in scena “La Grande Famille” [AUDIO]

Giacomo Frazzitta ci presenta la piece teatrale ispirata alla storia della famiglia Pellegrino, in scena al Teatro Sollima Sabato 24 e Domenica 25 febbraio 2024

Trapani, buona la seconda

Quattro gol contro il Fulgatore. L'analisi di Francesco Rinaudo
Avviato processo di digitalizzazione con nuovi servizi
"Questa vittoria rappresenta un simbolo di unità e coesione per la nostra comunità"

Lucca Comics & Games: un luogo per il dialogo e le differenze

314.220 biglietti venduti, più di 700 espositori, centinaia di ospiti da tutto il mondo

L’esperta risponde: tutti i dubbi su gas e luce [Parte 5]

In settimana i lettori di Trapanisi.it hanno inviato alla nostra esperta alcune domande
Lo spettacolo di giovedì sarà ricco di battute, sketch e riflessioni
"Non siamo quelli contrari allo sviluppo economico della città, né coloro a cui fare lezioncine di morale e politica"
Il corso di laurea verrà presentato nell’ambito della presentazione dell’Osservatorio sulla burocrazia, che si terrà il prossimo 4 marzo a Palermo
Il comico palermitano torna in scena con il suo nuovo spettacolo
È allarme per gli effetti negativi dell'uso sconsiderato di smartphone, videogiochi e altri dispositivi digitali da parte di bambini e adolescenti

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

“Dottore, ho l’ansia sociale? Perché non riesco a parlare in pubblico o a dire...

Torna il blog Tienilo inMente del dottor Giuseppe Scuderi, psicologo clinico e digitale

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Previste due tipologie di interventi finanziati con quasi 450 mila euro dal Ministero dell'Interno
In vigore nelle prossime settimane l'ulteriore sconto per chi sceglierà la domiciliazione bancaria
Pochissime le denunce nella provincia di Trapani rispetto all’effettiva incidenza di usura ed estorsioni
Daniele Giuffrè ha sfiorato il titolo con un allungo per poco non andato in porto
Cartabellotta commissario per l'emergenza siccità

Torna la musica dance nelle classifiche: il fenomeno Kungs

Un nuovo post su Freedom, il blog di DJ Vince

Breve guida al Green Pass sui luoghi di lavoro dopo la fine dello stato...

Termina lo stato di emergenza, quali cambiamenti sono previsti? Torna "Il lavoro, spiegato bene", il blog del consulente del lavoro ed euro-progettista Sergio Villabuona

Mangiar sano

Torna "Punto Salute News", il blog del dottor Andrea Re