Edoardo La Francesca presenta il dipinto “Battesimo di Cristo”

L'opera è destinata alla chiesa Parrocchiale Sacro Cuore di Napola; l'evento si terrà sabato 7 gennaio alle 17:00

Si terrà domani, sabato 7 gennaio, la presentazione del dipinto raffigurante il “Battesimo di Cristo” destinato alla chiesa Parrocchiale Sacro Cuore di Napola.

L’artista che ha realizzato l’opera è il trapanese Edoardo La Francesca; diplomato al liceo artistico di Trapani, Edoardo dedica la sua formazione alla pittura e al restauro dei Beni Culturali così da poter studiare in maniera più approfondita la tecnica esecutiva e i materiali utilizzati dagli antichi maestri. In questi anni approfondisce la ricerca sulla pittura antica, dall’inizio del Cinquecento alla fine dell’Ottocento, grazie anche alla possibilità fornita dall’università di poter studiare e lavorare direttamente sui dipinti conservati nei più importanti musei Palermitani.

Laureato in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali; si trasferisce a Malta dove inizia a lavorare come pittore, e come restauratore in una delle più grandi ditte di restauro di Malta. Nel 2017 e nel 2020 frequenta il Master con uno dei più grandi pittori contemporanei, Roberto Ferri, che gli permette di progredire nella tecnica, nell’ utilizzo di materiale, e nella poetica artistica.

L’evento, aperto al pubblico, avrà inizio alle ore 17:00.

Fileccia v/s Barbara, polemica a suon di “Pop Fest” [AUDIO e VIDEO]

Barbara "In estate tornerà la ruota panoramica", Fileccia "Se è così, la prossima festa di capodanno la organizzo io!"
Sono il 51enne Francesco Marchese, la 43enne Giuseppa Valentina Piccione e la 43enne Donatella Ingardia
Non metteva post pubblici, ma utilizzava molto la messaggistica privata
Sabato 28 e domenica 29 aprile nella piazza ex Mercato del pesce
"Su altre opere candidate dal Comune di Trapani si aprirà un tavolo di confronto con la governance della ZES"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Gli studenti di alcune scuole primarie parteciperanno ad una visita teatralizzata
Dopo la notifica della misura della custodia cautelare in carcere aveva accusato un malore