A Custonaci prende il via la “Festa Dei Mari” ne parliamo con Vanessa Galipoli [AUDIO]

Ogni giorno, dalle 18.30, il Villaggio Dei Mari accoglierà il pubblico con un'ampia selezione di prelibatezze gastronomiche, birre artigianali, prodotti di tonnara e olio d'oliva, creando un'esperienza sensoriale completa che coniuga gusto e cultura

Prende il via oggi, venerdì 1 settembre e terminerà domenica 3 nel pittoresco centro storico di Custonaci che si trasformerà in un affascinante scenario di cultura e intrattenimento durante il fine settimana, la “Festa dei Mari”, con la poliedrica artista Vanessa Galipoli che guiderà i talk sul palco e presenterà un ricco programma di iniziative.
Ne abbiamo parlato questa mattina in diretta radio con la brava Vanessa. Per ascoltare schiaccia PLAY:

Questo invece è l’invito ufficiale che Vanessa ha lanciato dalle sue pagine social:

Non solo svago e degustazione di prodotti tipici, ma un’occasione per condividere momenti di riflessione e di spettacolo. Ogni giorno, dalle 18.30, il Villaggio Dei Mari accoglierà il pubblico con un’ampia selezione di prelibatezze gastronomiche, birre artigianali, prodotti di tonnara e olio d’oliva, creando un’esperienza sensoriale completa che coniuga gusto e cultura.

L’evento è stato anche illustrato da Alberto Santoro che, con Paolo Piazza del birrificio artigianale “Birra dei Mari” organizzatori dell’evento, in questa intervista che ha voluto concedere a Trapanisì.it. Per ascoltare schiaccia PLAY:

L’apertura degli stand, prevista per venerdì 1 settembre, alle ore 18:30, illuminerà Custonaci. Alle ore 21.00, il palco ospiterà un talk show con Maria Pia Zichichi, Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Custonaci, e Tonino Fileccia, Presidente del Coro Trentapiedi. Il momento clou della serata sarà rappresentato dalla presentazione del libro “La parte più buia della notte” di Marco Gallipoli. Un libro che tocca le corde dell’emozione e della profondità, esplorando una fuga dalla guerra e il coraggioso ritorno nella resistenza ucraina.

La serata proseguirà con il concerto del “Coro Trentapiedi” alle ore 22:00, un ensemble di voci bianche e giovani talenti che regaleranno momenti di gioia con brani musicali che attraversano le generazioni. Un DJ set alle 23.30 chiuderà con ritmo e note incalzanti.

La giornata di sabato 2 settembre si aprirà alle ore 19.00 presso la suggestiva Stalla della Madonna di Custonaci, dove si terrà la presentazione del libro “Una è la forma, molti sono i nomi” del prof. Ignazio E. Buttitta. Un viaggio che porterà all’esplorazione del legame tra la sacralità femminile e le tradizioni popolari, gettando luce sui culti dedicati alle Madonne e alle Sante in Sicilia e a Creta. Culti, radicati in simboli e rituali antichi, si intrecciano con le espressioni religiose contemporanee, offrendo uno sguardo sulla continua evoluzione del sacro femminile.

Alle ore 20.30, lo chef Peppe Buffa intratterrà il pubblico con un raffinato Show Cooking, stimolando i sensi e l’immaginazione culinaria. Il talk show delle ore 21.00 riunirà gli ideatori e organizzatori dell’evento Alberto Santoro e Paolo Piazza insieme ai “Luppi Mastri Birrai Trapanesi“. Interverranno anche il sindaco di Custonaci, Fabrizio Fonte e Giovanni Basciano, rappresentante di Agci Pesca Sicilia. Alle ore 22.30 gli “Opera 80” suoneranno con la loro capacità di interpretare brani famosi con una combinazione di eleganza, ironia e qualità. Seguirà il DJ set a mezzanotte e mezza che continuerà a ravvivare il centro storico di Custonaci.

La domenica 3 settembre continuerà con un talk show alle 20.30, con Nicola Santoro, Assessore al Turismo del Comune di Custonaci, che condividerà prospettive e opportunità per lo sviluppo turistico locale, sul palco anche Stefania Evangelista, la ragazza di Custonaci che concorre per Miss Italia . Un’asta benefica con gadget delle squadre di serie A, organizzata dalla no-profit LIVE Onlus offrirà un’opportunità per sostenere progetti umanitari importanti. Durante la serata sarà consegnato un defibrillatore salvavita al Comune di Custonaci. In questo modo, cultura e intrattenimento si uniranno in un gesto di solidarietà concreta. A conclusione, alle ore 22.00, il Music Live Show “Radio Time 90” porterà il pubblico tra le note delle canzoni degli anni ’90.

In sintesi, “Festa dei Mari 2023” è intrattenimento, gastronomia e solidarietà. Un fine settimana che lascerà un’impronta duratura nella comunità, celebrando la ricchezza culturale e la generosità in un ambiente festoso e di condivisione.

La manifestazione è ideata e organizzata dall’azienda “Birra Dei Mari”, con il patrocinio e il supporto del Comune di Custonaci ed in collaborazione con associazioni, media ed aziende del territorio. L’azienda Mare Puro è main sponsor. L’evento è inserito all’interno del Circuito dei “Borghi dei Tesori Fest”.

Le borse di studio al Polo Universitario di Trapani, i dettagli [AUDIO]

Ne parliamo con la professoressa Giovanna Parisi, coordinatrice del corso di laurea in Biodiversità e Innovazione Tecnologica
Ne parliamo con la professoressa Giovanna Parisi, coordinatrice del corso di laurea in Biodiversità e Innovazione Tecnologica
Schifani: «Ordinanza per tutelare la salute degli addetti più a rischio»
La vicenda riguardava la gestione del depuratore
Si prosegue, fino al 20 luglio, con un ricco programma di proiezioni a cielo aperto, incontri e dibattiti, degustazioni e spettacoli
Due mesi di concerti, spettacoli e performance che abbracciano sette secoli di storia musicale, dal Medioevo al Barocco
L'inizio della sua collaborazione con la squadra di calcio cittadina risale al 1975

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
L'organismo ha lo scopo di effettuare un monitoraggio congiunto e una valutazione complessiva degli interventi
Il sindaco Forgione: "Bloccate risorse per importanti opere"
Un'altra divertente intervista al talentuoso "trumpet player" trapanese, che ha fatto breccia anche nel mondo dei Griffin
Si spazierà tra proposte differenti che vadano incontro a pubblici diversi, tra teatro, musica e danza
Fondato nel 1991, per iniziativa di Antonio Sottile, ha preso parte a centinaia di concerti e manifestazioni artistiche in Italia e in Europa
Il teatro si colorerà di un immersivo fuoco "buono" che assale le colonne, si inerpica e tinge il tempio di rosso. Le repliche si terranno il 16, 17 e 18 luglio
Inaugurazione il 21 luglio, alle ore 19:00, con il concerto "Capo Verde in Musica Jerusa Barros 4th” presso il teatro a mare “Pellegrino 1880”
Dal 17 al 19 luglio in corrispondenza di un passaggio a livello