Dopo 25 anni, Ash si laurea campione del Mondo

La comunità nerd in festa: uno degli obiettivi nel mondo anime dei Pokémon si è finalmente realizzato

di Francesca Meiko

Va in scena una pietra miliare nella storia dei Pokémon. Dopo 25 anni di storia, Ash Ketchum (Satoshi per i più nerd) è finalmente diventato Campione del Mondo nella serie animata.

Lo scorso 11 novembre, è andata in onda in Giappone l’ultima parte dello scontro finale del Torneo degli Otto Professionisti che si tiene tra i primi 8 Allenatori della classifica del Torneo mondiale per l’incoronazione.
La comunicazione arriva dai canali ufficiali di The Pokemon Company che ha di fatto anticipato ciò che vedremo prossimamente in tv. Una notizia del tutto inaspettata che i fan della serie attendevano da ben 25 anni, da quando cioè, nel lontano 1997, Ash dichiarò di voler diventare un Maestro Pokémon.

Una lotta durata ben quattro puntate (neanche fosse una partita alla Holly e Benji) quella che lo ha visto vincitore contro Dandel (Campione della Lega Galagar, conosciuto in Spada e Scudo). Decisivo è stato il suo piccolo compagno d’avventura, l’immancabile Pikachu, capace di tener testa e battere il Charizard di Dandel.

Come diceva una vecchia pubblicità: “Sembrava impossibile, ma ce l’abbia fatta”. Tante volte siamo rimasti attaccati allo schermo per il nostro protagonista che puntualmente arrivava vicino alla vittoria senza però arrivare a prenderla. La prima vera soddisfazione arriva nel 2019, dove diventa Campione della Lega di Alola, biglietto che gli garantisce l’entrata al Torneo Mondiale e la successiva incoronazione a Campione del Mondo. Siamo curiosi adesso di scoprire quali novità attendono il nostro eroe, per il momento, non ci resta che ringraziarlo per tutte le emozioni che ci ha regalato in questi 25 anni.

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
Sarebbero state rimpinguate con sabbia proveniente da altri luoghi
L’iniziativa è frutto della preoccupante carenza idrica che sta colpendo la Sicilia
Prevista l'istituzione di un fondo specifico destinato al finanziamento dei riti della Settimana Santa iscritti al REIS
Sarà l'occasione per scoprire il paesaggio incontaminato, dove la natura ha ripreso il sopravvento, dopo il devastante incendio di un anno fa
Un'opportunità per affrontare i temi cruciali della tutela dell'ambiente e dello sviluppo sostenibile
Duo di producers multiplatino con più di tre milioni di ascoltatori mensili su Spotify

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
"Nel programma approvato a maggio abbiamo puntato sulla qualità degli eventi che si articolano da giugno a settembre"
"Il Comune di Trapani si faccia trovare pronto con un progetto unitario per accedere alle risorse della rigenerazione urbana"
L’evento sarà un'occasione significativa per esplorare approfonditamente gli aspetti naturalistici e culturali dei paesaggi delle due isole vulcaniche
La selezione, rispondendo in primis al principio di sostenibilità, ha elaborato un cartellone che prenderà il via a metà luglio e durerà tutta l’estate
Nell'occasione si presenta il libro “Pietro il pescatore pastore” di don Fabio Pizzitola