Al via l’anno scolastico: sono 60.399 gli studenti che tornano sui banchi nel Trapanese

In 118 scuole - tra statali e paritarie - e 3.123 classi

Saranno 60.399 le studentesse e gli studenti che, a partire da domani, 16 settembre, faranno ritorno in classe in provincia di Trapani: in particolare sono 58.961 gli studenti delle scuole statali e 1.438 quelli delle scuole non statali. Le classi sono 3.026 – in 71 Istituti statali – e 97 nelle 47 scuole non statali paritarie. I dati sono stati resi noti oggi dall’Ufficio Scolastico di Trapani.

Sono state effettuate 273 nomine di personale docente, di cui 61 sul sostegno (nel dato è incluso anche il personale docente presente nelle GPS) e 22 immissioni in ruolo di personale ATA.
I contratti a tempo determinato stipulati con i docenti sono stati 980, di cui 851 nello scorso anno scolastico. Di questi 607 per docenti di sostegno.

Grazie all’impegno dell’Ufficio Scolastico Regionale della Sicilia, dell’Ufficio XI Ambito di Trapani e delle scuole della provincia, le operazioni di avvio dell’anno scolastico sono state regolarmente completate, nel rispetto del cronoprogramma dettato dal Ministero.
Domani mattina la dirigente Tiziana Catenazzo si recherà in visita all’Istituto Comprensivo “Rallo” di Favignana mentre nel pomeriggio sarà all’ospedale “Sant’Antonio Abate” di Trapani per incontrare gli studenti ricoverati.

Concluderà il ciclo di attività previste per l’avvio dell’anno scolastico la Conferenza dei Servizi che Catenazzo ha organizzato con i dirigenti scolastici del Trapanese il 24 settembre alle 15.30 nella sede dell’ITET “Caruso” di Alcamo. Si tratta della prima di una serie di conferenze itineranti nella provincia di Trapani organizzate allo scopo di dibattere e confrontarsi sui temi di grande attualità della scuola come l’innovazione didattica, l’inclusione, il contrasto alla dispersione scolastica e al fenomeno del cyberbullismo.

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Schifani e Turano: «La Regione investe sui giovani, risorse triplicate»
Per il nuovo film di Margherita Spampinato dal titolo "Gela"
Nel 2024 si stima che saranno raccolte 3.504 tonnellate di imballaggi in acciaio, un +40,7% rispetto al 2023
Il segretario provinciale del Partito Democratico critico sulla riforma voluta dal governo nazionale
Forgione: "La nostra priorità è mantenere le nostre isole pulite e accoglienti"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Disposta una seria di servizi straordinari delle Forze dell'ordine e altri Enti
I responsabili saranno denunciati all'Autorità giudiziaria
Sarà l'occasione per scoprire il paesaggio incontaminato, dove la natura ha ripreso il sopravvento, dopo il devastante incendio di un anno fa
Un'opportunità per affrontare i temi cruciali della tutela dell'ambiente e dello sviluppo sostenibile