Trapani, le ultime notizie dal Comune sulla distribuzione idrica

Oggi l'acqua è arrivata regolarmente nel centro storico cittadino

Distribuzione idrica regolare, questo lunedì, nel centro storico di Trapani, secondo quanto ha reso noto il sindaco Giacomo Tranchida.

Ciò avviene – ricorda il primo cittadino – in una situazione di emergenza causata dai danni che una ditta subalpatrice Enel ha causato in un tratto della condotta di Bresciana, impedendo all’acqua di giungere nei serbatoi comunali di contrada San Giovannello.

Al momento, quindi, l’erogazione idrica avviene grazie alla fornitura straordinaria da parte di Siciliacque, previa autorizzazione dell’Autorità di bacino regionale, che però non consente un sufficiente accumulo giornaliero; per questo motivo l’amministrazione comunale ha stilato un calendario che prevede l’alternanza di giornate di distribuzione e di fermo per ottenere una buona pressione nella rete idrica cittadina.

“Questo lunedì – dice il sindaco – siamo riusciti a distribuire l’acqua in tutta la zona del centro storico senza ricevere segnalazioni di particolare entità. L’accumulo dell’acqua, per un intero giorno, alternandolo ai turni di distribuzione – che in questa fase si allungano in rapporto di un turno per zona ogni 4 giorni (Trapani centro storico e Trapani nuova) – ci permette di raggiungere la giusta pressione e arrivare nelle aree più afflitte che in questi giorni non riuscivano a prendere acqua”.

“Sul fronte dei lavori sostitutivi ed in danno Enel, nel cantiere della SP 83 Erice-Mazara – prosegue Tranchida – si sta predisponendo il tutto per la messa in funzione del by pass.
Rimane critica l’area di Villarosina in quanto è servita direttamente dalla condotta di Bresciana. Con gli uffici si sta predisponendo il servizio sostitutivo tramite l’ausilio di autobotti private affinché venga garantito agli utenti – titolari di contratto ed in regola con i pagamenti delle bollette – il regolare approvvigionamento. A breve sarà indicata la procedura per richiedere tale servizio”.

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
"I disagi e il clima di tensione che si vive in azienda sono peggiorati e i lavoratori sono stanchi e disillusi”
Letture ad alta voce e laboratori in biblioteca a partire dal 17 giugno
Con effetto immediato e fino al prossimo 31 dicembre
Ventuno milioni per le famiglie siciliane per gli affitti del 2022
La strada provinciale Valderice - Erice, parte del tracciato di gara, fino al bivio di Martogna, sarà chiusa al traffico dalle 7:30 alle 15:30
Gli eventi prenderanno il via il 10 luglio e si concluderanno il 28 agosto, tutti con inizio alle ore 21:30
Questa domenica va in scena la compagnia "Piccolo Teatro" di Alcamo con "Tintu... cu è ca ci ncagghia"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
L'Assessorato dei Beni culturali della Regione Siciliana cofinanzia la produzione
Sul posto Vigili del fuoco, Protezione civile comunale e Forestale
"Decisioni su progetti di grande impatto ambientale devono essere prese con il coinvolgimento delle comunità locali"
Incrementerà la portata d’acqua a disposizione della città di 15 litri al secondo