sabato, Marzo 2, 2024

Disservizi scuolabus ad Erice, la denuncia di Codici

Il mezzo collega il centro storico con le scuole del territorio comunale a valle

“Anche oggi una ventina di bambini residenti ad Erice dovranno fare a meno del servizio di bus navetta. Nessun preavviso era stato diramato dell’amministrazione Toscano e il disservizio, che è iniziato la scorsa, settimana prosegue”.

A sottolineare la problematica è l’avvocato Vincenzo Maltese, dirigente regionale dell’associazione Codici-Centro per i diritti del cittadino.

Secondo quanto riferisce il legale, non ci sarebbe un sostituto  del dipendente comunale che conduce il bus di collegamento tra l’abitato del centro storico di Erice e le scuole materne, elementari e medie poste nel territorio comunale a valle. “Il risultato è che – sottolinea Maltese – in caso di assenza dell’autista per malattia o altri motivi tecnici il servizio viene interrotto. Alcuni bambini non vanno a scuola da qualche giorno, altre mamme invece si devono organizzare all’ultimo minuto anche con notevoli disagi per chi lavora”.

“Tutto questo è inaccettabile.
Inoltre – conclude l’avvocato – anche l’ufficio Anagrafe che doveva restare aperto due volte la settimana piuttosto che un giorno soltanto, sembra che giovedì scorso , invece, fosse chiuso, anche qui senza alcun avviso, e alcuni cittadini ericini non hanno potuto usufruire del servizio”. Da qui l’invito all’amministrazione comunale “a risolvere tali disservizi nel più breve tempo possibile”.

L’amatoriale che riempie i teatri, Ariston sold-out a Trapani con 50&più [AUDIO]

"Ignazio e Franca Florio, storia di una illusione", ne abbiamo parlato con Cinzia Saura
Si attende adesso il parere dei Revisori per l'approvazione in Consiglio Comunale
Di Dia e Falco: “Chiederemo incontro al nuovo commissario per l’emergenza siccità Cartabellotta”
Dal prossimo 6 marzo in via Vittorio Alfieri, 9 il primo mercoledì di ogni mese dalle 16 alle 18

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Il Consiglio comunale ha approvato la proposta dell'Amministrazione all'unanimità
Il 3 marzo alle ore 10.30 i volontari si ritroveranno in piazzale stenditoio, alla Cala Marina
Petrusa ricopre anche il ruolo di segretario della Filctem Cgil di Trapani
Appuntamento sabato 2 marzo alle ore 18 si terrà una nuova presentazione del libro presso i locali del tempio valdese in via Orlandini 38 di Trapani