Disordini dopo Trapani-Acireale, la Polizia arresta un 32enne

È ritenuto uno degli autori dei disordini avvenuti dopo la partita Trapani Acireale

Dovrà rispondere di resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento aggravato e lancio di oggetti pericolosi in occasione di manifestazioni sportive il 32enne trapanese A.S. arrestato dai poliziotti della Digos di Trapani.

Le indagini, avviate dopo i disordini verificatisi al termine della gara Trapani-Acireale dello scorso 17 novembre, hanno consentito di individuarne come uno dei responsabili l’uomo, già gravato da precedenti specifici di polizia e più volte sottoposto alla misura del D.A.S.P.O.
Altri soggetti sono in corso di identificazione.

Il supporter granata, in particolare, al termine dell’incontro di calcio, con l’obiettivo di entrare in contatto con i tifosi ospiti, si è reso protagonista, in un primo momento, di atteggiamenti ostili nei confronti di alcuni agenti impegnati nel servizio di ordine pubblico e dislocati all’esterno dell’impianto sportivo. Successivamente, insieme ad altri tifosi trapanesi – molti dei quali con il volto coperto e armati di oggetti contundenti – si è appostato lungo uno dei possibili itinerari di uscita dalla città e, nella veste di leader del gruppo di facinorosi, ha lanciato – procurando danni – pietre e bottiglie di vetro contro un’auto della Polizia e contro quella a bordo della quale viaggiavano gli arbitri, forse scambiata per un mezzo della tifoseria avversaria.

La ricostruzione dei fatti – effettuata anche tramite l’ausilio delle immagini degli impianti di videosorveglianza – ha consentito di identificare con certezza il 32enne come uno dei principali responsabili dei disordini e di assicurarlo alla giustizia.

Su disposizione della Procura della Repubblica, l’uomo è stato posto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza del giudizio direttissimo.
Nei suoi confronti, inoltre, sarà istruito il procedimento per l’emissione di un nuovo D.A.S.P.O. aggravato in quanto il soggetto è recidivo.

Fileccia v/s Barbara, polemica a suon di “Pop Fest” [AUDIO e VIDEO]

Barbara "In estate tornerà la ruota panoramica", Fileccia "Se è così, la prossima festa di capodanno la organizzo io!"
Il documentario mostra il filo che lega l'industria della carne, le lobby e il potere politico in Europa
Curata dall’associazione “Plastic free”: domani raduno alle 10.30 in piazzale Stenditoio
Sono tre gli indisponibili dei granata per la prossima gara
Ha lo scopo di far incontrare e interagire operatori del settore turistico locale
L’iniziativa mira a rendere accessibile il patrimonio artistico e archeologico a tutti i cittadini

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Aldo Caradonna aveva ricevuto un avviso di garanzia in relazione alle Amministrative del 2022
Gli aiuti della Regione, a fondo perduto, sono rivolti alle associazioni e alle società sportive dilettantistiche
"Le nuove prescrizioni al progetto vanno nella direzione delle criticità che avevamo denunciato"
"Unica legge da applicare in caso di naufragi è quella del mare che impone soccorso e approdo in un porto sicuro"