Dipendente licenziato dopo condanna per peculato, il Tribunale dà ragione al Comune di Santa Ninfa

Riconosciuta la legittimità della procedura attivata dall'Ente

Il Tribunale di Sciacca, in funzione di Giudice del Lavoro, ha dichiarato legittimo il licenziamento di un dipendente del Comune di Santa Ninfa condannato per peculato.

La vicenda iniziata nel 2013 quando – dopo un controllo ispettivo bancario – il Comune di Santa Ninfa aveva avviato un procedimento disciplinare nei confronti di un dipendente incaricato della gestione e notifica dei titoli cambiari. All’uomo era stato contestato di aver sottratto posta destinata al Segretario comunale e di aver omesso atti che avrebbe dovuto compiere nell’esercizio della propria pubblica funzione. Sulla base di ciò era stato sospeso dal servizio per sei mesi, con privazione della retribuzione.

Successivamente, nel 2015, la Procura della Repubblica di Sciacca aveva notificato al Comune di Santa Ninfa il decreto di fissazione di udienza preliminare emesso dal gup in cui veniva contestato al dipendente il reato di peculato per essersi impossessato impropriamente della complessiva somma di poco più di 64 mila euro spettante all’Istituto bancario. Il dipendente, quindi, era stato licenziato senza preavviso.

L’uomo si era dichiarato estraneo ai fatti e il Comune aveva sospeso il procedimento disciplinare fino alla definizione del giudizio penale. Il processo si è concluso nel 2021 con la condanna e il Comune di Santa Ninfa ha riattivato il procedimento disciplinare sospeso, procedendo al licenziamento senza preavviso. La decisione è stata impugnata dal dipendente davanti al Giudice del Lavoro del Tribunale di Sciacca. Il Comune si è costituito in giudizio con il patrocinio dell’avvocato Girolamo Rubino che ha sostenuto la legittimità del licenziamento e la correttezza della procedura disciplinare dell’Ente. Il Tribunale di Sciacca, in funzione del Giudice del Lavoro, già in prima battuta, aveva rigettato il ricorso; il dipendente ha proposto opposizione innanzi al Tribunale di Sciacca che l’ha respinta. La sentenza è del 3 gennaio scorso.

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
A disposizione 1.377.800 euro per aumentare la dotazione idrica totale di 150 litri al secondo
Ancora grandi soddisfazioni per le atlete della Venus ASD allenate da Ida Bruno che grazie alle qualificazioni ottenute ai Campionati Regionali, hanno disputato nel weekend 31 maggio – 2 giugno la fase nazionale di Coppa Italia e il Campionato Italiano di serie B e C della FederTwirling a Montegrotto...
"Nel programma approvato a maggio abbiamo puntato sulla qualità degli eventi che si articolano da giugno a settembre"
"Il Comune di Trapani si faccia trovare pronto con un progetto unitario per accedere alle risorse della rigenerazione urbana"
L’evento sarà un'occasione significativa per esplorare approfonditamente gli aspetti naturalistici e culturali dei paesaggi delle due isole vulcaniche
La selezione, rispondendo in primis al principio di sostenibilità, ha elaborato un cartellone che prenderà il via a metà luglio e durerà tutta l’estate

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Nell'occasione si presenta il libro “Pietro il pescatore pastore” di don Fabio Pizzitola