sabato, Febbraio 24, 2024

Differenziata, la partenza avverrà a blocchi tra il 7 gennaio ed il 18 febbraio

TRAPANI. La città è stata divisa in sei diverse zone e la raccolta differenziata porta a porta comincerà il 7 gennaio nel centro storico e nelle frazioni ed il 18 febbraio nella parte restante della città. Sono le principali novità dell’ultimo piano, ormai definitivo, riguardante l’avvio della raccolta differenziata in città.

LA CONSEGNA DEI MASTELLI – Questa mattina gli operai di Energetikambiente hanno cominciato a distribuire i mastelli, ma soltanto quelli riservati ai condomini ed alle attività commerciali, con questi ultimi che cominceranno la differenziata il 7 gennaio, a prescindere dalla zona nella quale ricade la stessa attività. Nei prossimi giorni, con ogni probabilità da lunedì, poi, comincerà anche la distribuzione dei mastelli alle utenze familiari. Verranno consegnati a domicilio, ma non solo, perché in un luogo del centro storico, presumibilmente piazza Ex Mercato del Pesce, verrà aperto un centro nel quale gli abitanti potranno recarsi per prelevare i mastelli: tre per ciascun nucleo familiare. Al momento i locali di piazza Ex Mercato del Pesce appaiono i preferiti in quanto si tratta di un luogo di transito e particolarmente frequentato durante le festività natalizie da parte dei cittadini che intendono compiere degli acquisti recandosi nei negozi del centro storico. A prescindere dal luogo nel quale il punto verrà aperto, questo resterà attivo dalle 8.30 alle 20.30. A ritirare i mastelli nel centro di piazza Ex Mercato del Pesce, che dovrebbe aprire i battenti già lunedì, potranno essere tutti gli abitanti, indistintamente dalla zona nella quale abitano, anche perché ciascuno verrà registrato attraverso il codice fiscale.

LA CITTA’ SUDDIVISA IN SEI ZONE – La città è stata suddivisa in sei zone: la prima è il centro storico, la seconda via Giovan Battista Fardella lato Nord fino al lungomare Dante Alighieri, la terza via Giovan Battista Fardella lato Sud compresa via Virgilio e via Libica, la quarta riguarda i quartieri Sant’Alberto e Fontanelle, la quinta il quartiere di Villa Rosina e le frazioni di Xitta, Fulgatore e Ummari e, infine, la sesta tutte le frazioni Sud. Per la prima e la sesta zona la partenza della raccolta differenziata porta a porta spinta avverrà il 7 gennaio. Il via doveva avvenire il 2, ma è stato deciso di posticiparlo di cinque giorni perché il 7 gennaio è un lunedì ed è il primo giorno dopo le festività natalizie, mentre per le zone 2, 3, 4 e 5 si comincerà il 18 febbraio. Per cui quei cittadini che andranno a ritirare i mastelli e che abitano nelle zone 2, 3, 4 e 5, non potranno esporre i loro rifiuti secondo il calendario previsto per la differenziata proprio fino al 18 febbraio.

LA DISTRIBUZIONE NELLE FRAZIONI – Nei prossimi giorni, poi, comincerà la distribuzione dei mastelli anche nelle frazioni come, ad esempio, sabato 15 e domenica 16 a Rilievo nel salone parrocchiale ed a Locogrande in piazza Filippo Asaro. Il calendario completo è ancora in fase di completamento, in quanto, in base al primo incontro tra Giovanni Picone, responsabile Area Sud di Energetikambiente, il sindaco Giacomo Tranchida, l’assessore Ninni Romano e le associazioni del territorio, per la distribuzione dei mastelli Energetikambiente potrà appoggiarsi alle locali Pro Loco ed alle parrocchie, grazie anche alla disponibilità assicurata dal vescovo Pietro Maria Fragnelli.

Baskin, lo sport inclusivo e i panathleti trapanesi [AUDIO]

Intervista ad Alessandro Aiello prima della seduta di allenamento alla palestra della scuola Pagoto dove giocano a Baskin gli atleti e gli istruttori del Granata Basket Club

Trapani, buona la seconda

Quattro gol contro il Fulgatore. L'analisi di Francesco Rinaudo
Si era allontanato in auto dalla sua abitazione mercoledì scorso
"In assenza di interventi a sostegno dei Comuni da parte della Regione Siciliana, inevitabile,l'aumento della Tari”
"Le mie dimissioni sarebbero una fuga immotivata, forse anche un’ammissione velata di colpevolezza"
Intervista ad Alessandro Aiello prima della seduta di allenamento alla palestra della scuola Pagoto dove giocano a Baskin gli atleti e gli istruttori del Granata Basket Club

Lucca Comics & Games: un luogo per il dialogo e le differenze

314.220 biglietti venduti, più di 700 espositori, centinaia di ospiti da tutto il mondo

L’esperta risponde: tutti i dubbi su gas e luce [Parte 5]

In settimana i lettori di Trapanisi.it hanno inviato alla nostra esperta alcune domande
Coach Daniele Parente ha rilasciato una lunga intervista dove ha parlato anche di calcio e della città
Il progetto prevede la posa di un moderno manto erboso artificiale in erba sintetica
Per l'arbitro della sezione di Gallarate non sarà la prima volta al Provinciale
Scavone, Virga e Volpe partiranno per Pescara accompagnate dalla coach Valentina Incandela
La nazionale sudamericana ha vinto contro la Colombia, ma l'ala granata non ha giocato

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

“Dottore, ho l’ansia sociale? Perché non riesco a parlare in pubblico o a dire...

Torna il blog Tienilo inMente del dottor Giuseppe Scuderi, psicologo clinico e digitale

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Le apparecchiature sono state ripristinate e il servizio è nuovamente funzionante
I tagliandi possono essere acquistati online o al botteghino dello stadio Romeo Galli
Non si hanno sue notizie da ieri
Raccolte 2.545 sacche grazie a 1.861 associati

Torna la musica dance nelle classifiche: il fenomeno Kungs

Un nuovo post su Freedom, il blog di DJ Vince

Breve guida al Green Pass sui luoghi di lavoro dopo la fine dello stato...

Termina lo stato di emergenza, quali cambiamenti sono previsti? Torna "Il lavoro, spiegato bene", il blog del consulente del lavoro ed euro-progettista Sergio Villabuona

Mangiar sano

Torna "Punto Salute News", il blog del dottor Andrea Re