Detenzione abusiva di munizioni, denunciato un giovane

I Carabinieri hanno trovato due proiettili calibro 9x21 nascosti nella sua auto

I Carabinieri della Stazione di Castellammare del Golfo hanno denunciato a piede libero un 20enne di origine straniera per detenzione abusiva di munizioni.

Fermato ad un posto di blocco mentre si trovava alla guida della sua auto, il giovane è apparso nervoso e il suo atteggiamento ha indotto i militari ad approfondire il controllo.

Nel corso della perquisizione all’interno della vettura sono stati trovati due proiettili calibro 9×21 che erano nascosti in un vano portaoggetti dello sportello lato passeggero.