sabato, Marzo 2, 2024

Deteneva animali di specie “pericolose” o protette, i Carabinieri denunciano proprietario di un’azienda zootecnica

Sotto sequestro 19 animali "irregolari"

I Carabinieri Forestali del Distaccamento di Trapani del Centro Anticrimine Natura di Palermo – Nucleo Cites, insieme a veterinari dell’ASP di Trapani e personale del WWF, hanno eseguito un accertamento presso un’azienda zootecnica di Castelvetrano denunciando il proprietario e sequestrando diverse specie di animali irregolarmente detenute o prive di documentazione regolare.

I militari hanno accertato che l’uomo deteneva, oltre a numerosi capi in regola con tutte le autorizzazioni previste, altri 19 esemplari da ritenersi a vario titolo irregolari. Precisamente, sono stati rinvenuti all’interno della struttura 8 cinghiali, 4 daini, 2 mufloni, 2 istrici e 2 canguri, appartenenti alla specie wallaby delle briglie, privi di documentazione utile a rilevarne origine e provenienza e che, ai sensi della normativa italiana, sono da ritenersi tra le cosiddette “specie potenzialmente pericolose” poiché possono costituire pericolo per la salute e l’incolumità pubblica. Per la detenzione di questi esemplari – purché non si tratti di allevamento regolarmente autorizzato dalla Regione – è necessaria, quindi, una speciale autorizzazione della Prefettura che disciplina le modalità di detenzione e il numero massimo di esemplari consentiti.

È stato trovato anche un esemplare di Pappagallo cenerino e un esemplare di Rossella orientale, un’altra specie di pappagallo inserita anch’essa tra le specie in via d’estinzione, per la cui detenzione è necessaria la documentazione CITES che ne attesti la nascita per riproduzione in cattività, escludendone quindi la cattura in natura.

Tutti gli animali rinvenuti si trovavano in ottime condizioni di salute, pertanto sono stati affidati alla stessa struttura in attesa di individuare luoghi idonei e regolarmente autorizzati alla detenzione di queste specie.

L’amatoriale che riempie i teatri, Ariston sold-out a Trapani con 50&più [AUDIO]

"Ignazio e Franca Florio, storia di una illusione", ne abbiamo parlato con Cinzia Saura
Si attende adesso il parere dei Revisori per l'approvazione in Consiglio Comunale
Di Dia e Falco: “Chiederemo incontro al nuovo commissario per l’emergenza siccità Cartabellotta”
Dal prossimo 6 marzo in via Vittorio Alfieri, 9 il primo mercoledì di ogni mese dalle 16 alle 18

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Il Consiglio comunale ha approvato la proposta dell'Amministrazione all'unanimità
Il 3 marzo alle ore 10.30 i volontari si ritroveranno in piazzale stenditoio, alla Cala Marina
Petrusa ricopre anche il ruolo di segretario della Filctem Cgil di Trapani
Appuntamento sabato 2 marzo alle ore 18 si terrà una nuova presentazione del libro presso i locali del tempio valdese in via Orlandini 38 di Trapani