Daspo urbano per un parcheggiatore abusivo a Marsala

Non potrà avvicinarsi per un anno nei pressi del parcheggio comunale di via Giulio Anca Amodei

Daspo urbano, per la durata di un anno, nei confronti del 48enne G.N., sorpreso dalla Polizia Municipale di Marsala in tre distinte occasioni e a distanza di pochi giorni, a svolgere l’attività di parcheggiatore abusivo nei pressi del parcheggio comunale di via Giulio Anca Amodei.

L’uomo, in passato sottoposto alla misura della sorveglianza speciale di P.S., era già noto alle Forze dell’Ordine per i suoi svariati precedenti penali e di polizia – per reati contro la persona, contro il patrimonio e in materia di stupefacenti – ed era già stato raggiunto da ordini di allontanamento e sanzioni per la sua presenza in quello specifico luogo.

Con il provvedimento emesso oggi dal questore di Trapani gli è stato vietato l’accesso alla zona ed alle vie adiacenti. L’eventuale violazione della disposizione viene punita con l’arresto da 6 mesi ad un anno e con l’eventuale applicazione di una misura di prevenzione prevista dalla vigente normativa.