Danneggiamento, furto e incendio, i Carabinieri denunciano due persone

Si tratta di un uomo di 33 anni e di una donna di 19

I Carabinieri di Mazara hanno denunciato a piede libero due persone per danneggiamento seguito da incendio e furto aggravato. Si tratta di un uomo di origine straniera e di una donna del posto, rispettivamente di 33 e 19 anni.

Secondo quanto ricostruito dagli investigatori dell’Arma, nel mese di settembre scorso i due avrebbero sottratto illecitamente del carburante da un distributore del quartiere “Mazara 2” per incendiare un’auto in sosta.

Il sopralluogo effettuato dai Carabinieri e le successive attività di indagine, tra cui l’analisi delle immagini estrapolate dai sistemi di videosorveglianza presenti nei dintorni, hanno fornito indizi di colpevolezza a carico dei due consentendone la denuncia all’Autorità Giudiziaria.

Fileccia v/s Barbara, polemica a suon di “Pop Fest” [AUDIO e VIDEO]

Barbara "In estate tornerà la ruota panoramica", Fileccia "Se è così, la prossima festa di capodanno la organizzo io!"
Il documentario mostra il filo che lega l'industria della carne, le lobby e il potere politico in Europa
Curata dall’associazione “Plastic free”: domani raduno alle 10.30 in piazzale Stenditoio
Ha lo scopo di far incontrare e interagire operatori del settore turistico locale

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
L’iniziativa mira a rendere accessibile il patrimonio artistico e archeologico a tutti i cittadini
Aldo Caradonna aveva ricevuto un avviso di garanzia in relazione alle Amministrative del 2022
Gli aiuti della Regione, a fondo perduto, sono rivolti alle associazioni e alle società sportive dilettantistiche
"Le nuove prescrizioni al progetto vanno nella direzione delle criticità che avevamo denunciato"
"Unica legge da applicare in caso di naufragi è quella del mare che impone soccorso e approdo in un porto sicuro"