Dal 20 luglio parte la quinta edizione di “Un borgo di Libri ed Autori – Letture sotto le stelle”

Il festival è stato riconosciuto come un evento culturale di elevata caratura

La rassegna letteraria “Un borgo di Libri ed Autori – Letture sotto le stelle” giunge alla sua quinta edizione. A partire dalla prima edizione tenutasi nel 2019, l’obiettivo che si è posto il “Centro Studi Dino Grammatico” è stato quello di porre al centro l’elemento culturale come catalizzatore dell’intero comparto turistico dell’intera provincia nell’ottica di uno sviluppo territoriale globale.

Il festival letterario “Un borgo di Libri ed Autori – Letture sotto le stelle”, che ha già ottenuto il patrocinio dell’Assessorato Reg.le dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana e del Centro per il Libro e la Lettura (MiBAC), è stato riconosciuto come un evento culturale di elevata caratura in quanto capace di mobilitare autori, imprenditori territoriali in qualità di sponsor dell’evento e spettatori, oltremodo numerosi, provenienti dall’intero hinterland.

Elemento di spicco dell’evento letterario è la suggestiva location nella quale ha luogo dalla sua prima edizione, ossia la sede dell’Associazione Museo Vivente (ente organizzatore del celebre Presepe Vivente di Custonaci e stabilmente inserito nel calendario delle manifestazioni di grande richiamo turistico della Regione Siciliana. Assessorato del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo) all’interno della Grotta Mangiapane in Scurati.

Le attigue grotte Mangiapane (oggi sotto la competenza del Parco archeologico di Segesta) sono, infatti, luogo di straordinario interesse storico e paleontologico nonché uno dei luoghi più suggestivi per le ricchezza paesaggistica ed architettonica. Si tratta di tratta di un vero e proprio teatro naturale a cielo aperto che colpisce ed entusiasma il copioso pubblico e gli autori che negli anni hanno gioito nel presentare le loro opere in un luogo così caratteristico.

Ogni edizione della rassegna si è inoltre caratterizzata per la qualità dell’aspetto eno-gastronomico che è stato protagonista della parte finale di ogni serata. Gli spettatori hanno, infatti, avuto la possibilità di concludere ogni presentazione con l’assaggio di prodotti tipici della tradizione eno-gastronomica siciliana. La rassegna letteraria “Un borgo di Libri ed Autori – Letture sotto le stelle” è stata, infatti, concepita come evento culturale che, ponendo al centro l’elemento libro, ha inteso proporsi come evento culturale in grado di innescare un moto circolare capace di coinvolgere l’intero comparto turistico della cittadina.

Essa è infatti ormai tappa necessaria e prestabilita di turisti che ne conoscono l’esistenza ed il calibro. Punto focale della rassegna è stata la valorizzazione della cultura e dell’identità della nostra Isola che è, per antonomasia, la culla delle civiltà del Mediterraneo

La rassegna letteraria, che aderisce alla rete dei festival della provincia di Trapani, allieterà a partire dalle ore 21.30, per quattro serate (20 luglio Lorena Spampinato, 27 luglio Francesca Maccani, 5 agosto Simona Lo Iacono, 17 agosto Giusy Sciacca) gli amanti della lettura ed i turisti che, per trascorrere dei sereni momenti di approfondimento culturale, si ritroveranno in Sicilia durante l’estate 2023.

A Nino Barone il Premio letterario nazionale “Maria Fuxa – Città di Alia” [AUDIO]

Nel podcast dell'intervista potrete ascoltare anche "mi chiamanu pueta"
Sono indagate per associazione mafiosa, corruzione, turbativa d’asta, trasferimento fraudolento di valori, ricettazione e autoriciclaggio
Sono due i progetti, uno da 5,5 milioni di euro e l'altro da 8,5 milioni, già presentati dall'Amministrazione comunale nel 2023
La città è nella rosa delle dieci selezionate per celebrare le eccellenze creative nazionali
Tre avvisi da 1,3 milioni per promozione di imprese, associazioni ed Enti locali
Hanno insegnato agli studenti la preparazione di piatti etnici
Incontro domani al Cine Teatro Rivoli con operatori della Seus
Si aggiungono alla serie tematica sul Patrimonio artistico e culturale italiano
Nominati vice rappresentante e referenti per i settori Formazione, Progetti e Giovani

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Il nuovo Museo intitolato a John Woodhouse presentato dal sindaco Grillo
Si va verso il Sold Out per il prossimo 24 aprile, ultimissimi biglietti solo in galleria
Lo spettacolo è inscritto nel cartellone della XVI Rassegna teatrale “Lo Stagnone – scene di uno spettacolo”, organizzata dalla Compagnia teatrale “Sipario”