lunedì, Marzo 4, 2024

Crolla un’altra Eritrina in viale Duca d’Aosta

È il secondo esemplare di quell'alberata che crolla nel giro di 24 ore

Secondo crollo, a distanza di sole 24 ore, di una delle vetrine dell’alberata di viale Duca d’Aosta a Trapani. Lo sbrancamento del tronco ha provocato la caduta di rami che hanno investito una cancellata in metallo posta a delimitazione del dehor di una vicina pizzeria. Non si segnalano, per fortuna, danni a persone. Gli operai della Protezione civile comunale sono all’opera per ripulire e mettere in sicurezza l’area tagliando la restante parte dell’albero rimasta in piedi. Sta intervenendo anche la ditta SFS srl – incaricata dal Comune dei lavori di manutenzione del Verde cittadino – che avvierà oggi stesso i lavori di potatura più urgenti sulle piante che lo necessitano.

Si tratta di uno degli esemplari per i quali l’esperto agronomo incaricato dall’Amministrazione comunale, il docente universitario Francesco Maria Raimondo, ha indicato la necessità, dopo un sopralluogo, di effettuare una potatura consistente per abbassarne la chioma e limitare, se non evitare, l’effetto vela che si verifica in presenza di forte vento.

L’avvio dei lavori della ditta incaricata, come abbiamo scritto ieri in un articolo, era previsto per lunedì prossimo ma, data la situazione, è stato anticipato.

L’amatoriale che riempie i teatri, Ariston sold-out a Trapani con 50&più [AUDIO]

"Ignazio e Franca Florio, storia di una illusione", ne abbiamo parlato con Cinzia Saura
Andrà alla prestigiosa internazionale grazie al suo Freestyle nel Livello A Senior
La pronuncia del giudice di pace di Trapani sull'episodio dello scorso 15 giugno,
Più di 45 atleti provenienti da tutta la Sicilia hanno partecipato al raduno della Federazione Italiana Rugby che si è svolto a Trapani

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
"Si rafforza il legame tra le nostre tradizioni secolari e la volontà di preservare e promuovere la nostra identità culturale", dice il sindaco
Decisiva la difesa dei granata: partita combattuta con Piacenza che vende cara la pelle
L'assessore regionale Turano: «Combattiamo la dispersione con l'offerta culturale»
L'installazione delle attrezzature è stata finanziata al Comune di Petrosino con fondi del PNRR