Crisi idrica, dalla Regione un vademecum ai Comuni sulle buone pratiche

Anche ai Comuni della provincia di Trapani vengono indicate azioni e buone pratiche per il risparmio idrico

Ci sono anche i Comuni della provincia di Trapani tra quelli a cui il segretario generale dell’Autorità di bacino, Leonardo Santoro, nominato commissario delegato per l’emergenza idrica dal presidente della Regione Siciliana, ha inviato un vademecum delle azioni e buone pratiche per il risparmio idrico potabile e la riduzione dei consumi.

Il provvedimento è rivolto anche ai Comuni delle province di Agrigento, Caltanissetta, Enna, Messina e Palermo, vale a dire – con il Trapanese – tutte quelle in cui è stato necessario effettuare dei razionamenti. Sarà compito degli amministratori, poi, adottare i contenuti indicati nel vademecum con ordinanze contingibili e urgenti, provvedendo alla loro attuazione e osservanza anche attraverso la Polizia Municipale.

«La grave crisi idrica che stiamo vivendo – dice il presidente Schifani – richiede l’impegno di tutti, istituzioni e cittadini, anche nei comportamenti quotidiani. La Regione sta lavorando per utilizzare al meglio le risorse a disposizione per l’agricoltura e gli usi potabili provando anche a reperirne di nuove. E abbiamo chiesto al governo nazionale di sostenerci nei nostri sforzi. Occorre, però, che anche i cittadini attuino comportamenti virtuosi e responsabili per un uso corretto dell’acqua. Si tratta di alcuni piccoli accorgimenti che, sebbene semplici ed apparentemente poco incisivi, se moltiplicati, possono determinare un notevole risparmio delle risorse».

Fra le misure troviamo, ad esempio, l’applicazione di valvole rompigetto ai rubinetti, l’invito a controllare l’efficienza degli impianti idrici, a razionalizzare l’utilizzo in cucina e a usare lavastoviglie e lavatrici sempre a pieno carico. E ancora il suggerimento di innaffiare solo nelle ore notturne, l’invito a non utilizzare l’acqua potabile per il lavaggio di veicoli privati, a preferire l’impiego della doccia rispetto a quello della vasca e a non alimentare con acqua potabile le fontane ornamentali e le piscine. L’ordinanza commissariale con il vademecum si può trovare a questo indirizzo.

Andrea Devicenzi e Lombardo Bikes sulla strada del Blues [AUDIO]

Il viaggio in bicicletta porterà il pluricampione paralimpico a percorrere le 1600 miglia della Route 61 da Chicago a New Orleans
Annarita Porcelluzzi, prima donna al comando di un'unità della Guardia Costiera
Roberto Salis ricevuto in forma privata a Palazzo d’Alì
“Ancora una volta il centrodestra gioca a mistificare la realtà sulla pelle dei cittadini"
Finisce 0-2 a Gavorrano e il Trapani Calcio conquista il suo secondo obiettivo stagionale
Il viaggio in bicicletta porterà il pluricampione paralimpico a percorrere le 1600 miglia della Route 61 da Chicago a New Orleans
Per realizzare, adeguare o ampliare la viabilità al servizio delle aree rurali e delle aziende agricole
Assegnati oltre 3 milioni di euro dal Ministero per realizzare le strutture a Bosco e ad Amabilina
Nel 350° anniversario della sua apparizione a Santa Margherita Maria

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...
Trapani Shark-Udine

Bentornati play-off

Ne parliamo con Giacomo Incarbona
"La corsa contro il tempo per inserire l'opera nell'Accordo di sviluppo e Coesione –FSC è seria e impegnativa"
Petit, nome d’arte di Salvatore Moccia, giovane artista classe 2005, finalista dell’edizione 2023 di “Amici” che ha appena pubblicato “PETIT”, il primo EP omonimo
Garantita solo la diretta streaming sul canale YouTube della lega