Cremona-Trapani Shark, Parente: “Loro attaccano molto nei primi secondi”

In conferenza anche JD Notae: "Corro di più e posso prendere più tiri"

Doppio impegno in trasferta per la Trapani Shark di Daniele Parente: sabato pomeriggio sarà la Ju-Vi Cremona ad attendere i granata. Dopo il debutto di Horton, per la prima volta in conferenza anche JD Notae: “Cosa cambia tra il basket giocato nei diversi campionati? La lega in Grecia era più fisica. Penso di poter dare di più sia in attacco che in difesa, adesso corro di più e posso prendere anche più tiri. Mi sento molto più efficiente, anche se gioco meno non è un problema quindi è giusto che tutti abbiano la propria opportunità e faccio quello che chiede il coach”.

“Tanto allenamento? Faccio così da quando sono piccolo, io spero di ispirare i più giovani a migliorare – ha evidenziato il numero 1 -. Arrivo dalla Georgia e posso dire che il basket mi ha salvato la vita. Essere qui è meraviglioso, giocare in una squadra che punta alla vittoria del titolo è il massimo. È una chiara opportunità per noi, dobbiamo restare concentrati sugli allenamenti e giocare insieme, da squadra”.

Successivamente ha parlato coach Daniele Parente: “È una partita dove servirà la nostra miglior versione su entrambi i lati del campo. Loro hanno tanto talento sugli esterni hanno un maggior numero di tentativi di tiro rispetto a noi. Le 200 palle perse influiranno in chiave tattica? È un dato che dipende dal loro stile di gioco, attaccano molto nei primi secondi e hanno giocatori per poterlo fare. Bisognerà fare tanta attenzione a livello collettivo e sarà fondamentale tenere gli uno contro uno”.

“A noi non frega avere 4 punti di vantaggio sulle inseguitrici e attualmente non pensiamo alla sfida contro Cantù. Siamo consapevoli al livello di difficoltà di questo turno e dovremo essere preparati perché sarà un bel banco di prova, un ottimo test. Il controllo del ritmo e i dettagli saranno fondamentali. Giochiamo contro una squadra lunga e trovare equilibrio sarà fondamentale. Nel nostro girone si tende a segnare un po’ di più, ma questa è solo una tendenza, poi la partita esula da un discorso di medie”, ha concluso il coach della Trapani Shark.

Il verde pubblico a Trapani non è coltura ma… Cultura [REPORTAGE]

Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
La storica dell'Arte Lina Novara nominata direttrice del Museo Diocesano
Accompagnerà i presenti in un viaggio culinario tra le ricette tradizionali della sua terra e le sue creazioni quotidiane
Le rate per il pagamento della Tari passano da tre a cinque

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
In via Emanuela Loi e al Museo intitolato a Paolo Borsellino
Completato il revamping di due pozzi a Castelvetrano, in dirittura di arrivo quello dei pozzi di Trapani e Calatafimi
Possono partecipare alla selezione adulti tra i 18 e gli 80 anni di età e minori tra i 14 e i 17 anni di età
Una mostra mercato di prodotti tipici di enogastronomia, artigianato e commercio e tutto ciò che è di più rappresentativo per la Sicilia, e ogni sera è prevista musica