Covid, secondo sabato di vaccinazioni con i medici di famiglia alla Cittadella della Salute

I vaccinati sono stati 252 e 12 i medici di famiglia divisi in tre turni di 4 orea ciascuno

Secondo sabato di vaccinazioni anti Covid alla Cittadella della Salute di Erice con la partecipazione dei medici di Medicina generale.

I vaccinati sono stati 252 e 12 i medici di famiglia divisi in tre turni di 4 orea ciascuno. A tutti è stato somministrato il vaccino prodotto da Pfizer.

A darne notizia è Luigi Nacci, coordinatore regionale per la Sicilia della Cisl Medicina generale, che commenta: “È un risultato in crescendo, segno che i cittadini che in questi ultimi mesi non si erano ancora avvicinati al vaccino hanno fiducia nel loro medico”.

Il verde pubblico a Trapani non è coltura ma, cultura [REPORTAGE]

Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
Una storia grottesca, quasi incredibile, di piante, divieti di sosta e sfabbricidi. Per fortuna a lieto fine
La storica dell'Arte Lina Novara nominata direttrice del Museo Diocesano
Accompagnerà i presenti in un viaggio culinario tra le ricette tradizionali della sua terra e le sue creazioni quotidiane
Le rate per il pagamento della Tari passano da tre a cinque

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
In via Emanuela Loi e al Museo intitolato a Paolo Borsellino
Completato il revamping di due pozzi a Castelvetrano, in dirittura di arrivo quello dei pozzi di Trapani e Calatafimi
Possono partecipare alla selezione adulti tra i 18 e gli 80 anni di età e minori tra i 14 e i 17 anni di età
Una mostra mercato di prodotti tipici di enogastronomia, artigianato e commercio e tutto ciò che è di più rappresentativo per la Sicilia, e ogni sera è prevista musica