Covid nel Trapanese: positivi e ricoverati in calo

I ricoverati in ospedale sono 40, nessuno in Terapia intensiva

Sono 2.199, oggi, gli attuali positivi al coronavirus accertati tra i residenti nella provincia di Trapani. Il numero complessivo, che è al netto di decessi e guarigioni, registra anche oggi una diminuzione  rispetto allo scorso 27 maggio quando era 2.618.

Ecco i dati riferiti ai singoli comuni: Alcamo 263 (-53) Buseto Palizzolo 11 (-6), Calatafimi Segesta 29 (=), Campobello di Mazara 66 (-1), Castellammare del Golfo 80 (+12), Castelvetrano 168 (-8), Custonaci 35 (-2), Erice 118 (-44), Favignana 7 (-13), Gibellina 8 (-3), Marsala 385 (-85), Mazara del Vallo 232 (-89), Misiliscemi 17 (-3) [*il dato relativo a questo comune di recente costituzione, per tipologia di aggiornamento da parte dell’Asp di Trapani, può risultare meno sensibile nel registrare le variazioni giornaliere, più di quanto avvenga per gli altri], Paceco 64 (-14), Pantelleria 39 (+2)  Partanna 70 (+13), Petrosino 30 (-13), Poggioreale 32 (+9), Salaparuta 11 (-3), Salemi 49 (-7), San Vito Lo Capo 23 (-4), Santa Ninfa 15 (-5), Trapani 384 (-84), Valderice 54 (-16), Vita 6 (-2).

Oggi non sono stati comunicati decessi e il totale, dall’inizio della pandemia, resta fermo a 664. Il totale dei soggetti negativizzati (dall’inizio della pandemia) oggi è di 103.973 e  segna un +1.095 rispetto al dato precedente.

La stragrande maggioranza dei contagiati presenta pochi o nessun sintomo – sono 1.876 gli attuali asintomatici – o ha, comunque, un decorso dell’infezione che ne consente la cura a domicilio.

Fermo a 0 il numero dei ricoverati in Terapia intensiva, scende a 8  il totale degli attuali ricoverati in Terapia semintensiva e cala a 32  quello dei ricoverati in degenza ordinaria Covid. Cala a 6 il totale dei positivi ospiti in Covid hotel-Rsa tra i residenti nella provincia di Trapani. Questi i dati relativi ai tamponi effettuati: molecolari 210, per la ricerca dell’antigene 455.

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
Prevista l'istituzione di un fondo specifico destinato al finanziamento dei riti della Settimana Santa iscritti al REIS
"Nel programma approvato a maggio abbiamo puntato sulla qualità degli eventi che si articolano da giugno a settembre"
"Il Comune di Trapani si faccia trovare pronto con un progetto unitario per accedere alle risorse della rigenerazione urbana"
L’evento sarà un'occasione significativa per esplorare approfonditamente gli aspetti naturalistici e culturali dei paesaggi delle due isole vulcaniche
La selezione, rispondendo in primis al principio di sostenibilità, ha elaborato un cartellone che prenderà il via a metà luglio e durerà tutta l’estate

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione