Covid, Marsala torna in zona arancione

Da domani, 23 aprile

Da domani Marsala torna zona arancione. A dare la notizia sono il sindaco Massimo Grillo e il Dipartimento di Prevenzione dell’Asp di Trapani. L’andamento della curva epidemiologica in città, dopo 10 giorni di forti restrizioni, ha infatti registrato un abbassamento tale da non giustificare il prolungamento del regime di zona rossa.

L’incidenza settimanale dei casi non è stata superiore a 250 nuovi positivi ogni 100 mila abitanti.
“Sono lieto che Marsala possa tornare in zona arancione, con tutto ciò che ne deriva per gli operatori economici ed i cittadini tutti. Il passaggio alla zona arancione, però, non deve assolutamente suonare come “un liberi tutti” – sottolinea il sindaco – anzi, ci richiama ad un surplus di responsabilità e di rispetto delle regole.”

Un richiamo, quello del primo cittadino di Marsala, che suona ancora più forte alla vigilia delle giornate del 25 aprile e del 1 maggio.
“Non possiamo più permetterci di tornare indietro – continua Grillo – Marsala, i marsalesi, i commercianti e le imprese e quanti hanno sofferto di più le restrizioni legate alla zona rossa devono poter contare sul senso di responsabilità di tutta la comunità. Non si può delegare tutto ai controlli. Ormai è risaputo che il virus tende a diffondersi con maggiore facilità negli ambienti al chiuso e quindi anche all’interno delle mura domestiche. Pertanto, dobbiamo comprendere, una volta e per tutte, che la fine della pandemia dipende soprattutto dal comportamento responsabile di ognuno di noi, dal rispetto delle regole igieniche e di distanziamento sociale, dalla partecipazione alla campagna di vaccinazione”.

“Da parte nostra – chiude il sindaco – continueremo a garantire il massimo della vigilanza e dei servizi. Ringrazio i Vigili Urbani per la vigilanza e per la sorveglianza che hanno messo in campo per sanzionare chi viola le regole per il contenimento del contagio, un lavoro significativo che confido garantiranno anche durante le giornate del 25 aprile e 1 maggio”

Il brindisi con gli Shark a Palazzo D'Alì 240611

Mentre Shark brinda l’assessore risponde alla Lega Nazionale Pallacanestro [VIDEO]

Adesso si cambia regime, si passa al professionismo un'era nuova che davvero non vediamo l'ora di vivere"
"Essenziale conoscere le modalità della truffa e denunciare", dicono gli investigatori
Per potenziare i percorsi di tutela dei migranti in condizioni di fragilità in arrivo e inseriti nel sistema di accoglienza
Lunedì 17 giugno al Baglio Elena con esperti, politici e tecnici
Iniziativa dei consiglieri comunali di minoranza
La mostra, articolata in due musei, il Cordici e il Wigner San Francesco, presenterà opere di Andy Warhol e Mario Schifano

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Sindaci e Rete Territoriale per l'inclusione sociale hanno approvato le programmazioni delle quote assegnate dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
I poeti, provenienti da tutta la provincia di Trapani, declameranno le loro opere
Iniziativa con gli studenti del “Professionale produzioni tessili e sartoriali” dell’Istituto “Calvino - Amico”
Sotto le mentite spoglie del geometra di Campobello di Mazara il capomafia di Castelvetrano si curava dal cancro
Stamattina hanno firmato il contratto alla presenza del commissario straordinario Croce