Covid, la Regione attiva monitoraggio nelle scuole superiori per prevenire contagi

Screening a campione sugli studenti e test mensili sul personale scolastico per contenere la diffusione del virus in Sicilia. Questa la strategia messa in campo dal governo Musumeci per garantire controllo e sicurezza alla ripresa delle attività scolastiche in presenza anche nelle scuole superiori.

Una circolare dell’Assessorato regionale della Salute, in accordo con l’Assessorato regionale dell’Istruzione, è stata inviata ai direttori generali delle Asp, ai commissari Covid di Catania, Messina e Palermo, all’Anci Sicilia e al direttore dell’Ufficio Scolastico Regionale, per attivare adeguati strumenti in grado di monitorare l’evoluzione dell’epidemia e potenziare le capacità del Sistema Sanitario di intercettare e tracciare tempestivamente eventuali focolai.

Le Asp sono chiamate a predisporre piani di sorveglianza e di screening per il contenimento del contagio, attraverso una sorveglianza attiva sulla popolazione scolastica tramite le Unità speciali di continuità assistenziale scolastica (Uscas).

In particolare, ogni Asp potrà promuovere periodiche attività di screening negli Istituti in relazione ai dati epidemiologici in possesso e a ipotizzabili livelli di rischio sanitario. Per gli studenti delle scuole superiori, che rientreranno in classe al 50 per cento da lunedì 8 febbraio, è previsto il periodico campionamento a rotazione per identificare eventuali portatori asintomatici: attraverso test antigenici effettuati contemporaneamente e ripetuti nel tempo, potranno essere monitorati piccoli gruppi di ragazzi a cadenza regolare. Le Asp provvederanno a elaborare piani di screening territoriali, d’intesa con le istituzioni scolastiche, nei drive-in o nelle stesse scuole.

Parallelamente l’offerta di screening sarà rivolta anche al personale scolastico, docente e non docente, con esecuzione di test antigenici nei drive-in (con accesso dedicato), almeno una volta al mese.

«Mantenendo gli impegni assunti da parte del governo Musumeci, abbiamo avviato un processo attivo di monitoraggio che parte dalle Asp attraverso le Uscas e intendiamo garantire la ripresa in sicurezza delle attività didattiche in presenza, fugando le preoccupazioni delle famiglie» afferma l’assessore regionale della Salute, Ruggero Razza.

«Grazie alla collaborazione tra i due assessorati e come largamente richiesto dagli operatori scolastici e dalle famiglie, il governo regionale si impegna per garantire i più alti e possibili livelli di sicurezza sanitaria in ambito scolastico – sottolinea l’assessore regionale dell’Istruzione e della Formazione professionale, Roberto Lagalla – Tuttavia gli Istituti scolastici non sono luoghi Covid-free e, pertant, vanno richiamati l’impegno e la responsabilità di tutti, mantenendo comportamenti scrupolosi e corretti anche e soprattutto fuori dalle scuole».

Trapani, “tantu nenti e tantu assai” tra lirica di tradizione e cibo d’attrazione [EDITORIALE]

Mai accaduto prima, una fiera di piazza ed una "prima" a teatro potrebbero causare qualche inconveniente, soprattutto politico
Mai accaduto prima, una fiera di piazza ed una "prima" a teatro potrebbero causare qualche inconveniente, soprattutto politico
I rifiuti erano ammassati su una parte di un terreno in contrada Ciappola
Si tratta di una donna di origine venezuelana, rintracciata in un hotel a Mazara del Vallo
Ottenuto un finanziamento di 30.000 per attività di controllo e prevenzione durante la stagione estiva
Nelle ultime due stagioni agonistiche ha militato nel Modena in Serie B
Da lunedì 15 a sabato 20 luglio San Vito Lo Capo accoglierà registi, autori, attori, appassionati e anche turisti che per cinque giorni potranno godere di diverse proiezioni
Un'estate tra jazz, Tiromancino, presentazione di libri, spettacoli teatrali e cibo
Il 30enne attaccante senegalese arriva da svincolato.
In occasione dell'anniversario della strage di via D'Amelio
Arriva da svincolato e ha sottoscritto un contratto biennale

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Iniziativa per la valorizzazione delle chiese appartenenti al Fondo Edifici per il Culto
Dal 14 al 30 luglio si terranno 10 diversi concerti, tutti con inizio alle 21:30 e a ingresso gratuito
La società mette a disposizione diversi alloggi nelle mete più ambite d'Italia
Il festival letterario che promuove le produzioni editoriali è giunto alla sua quarta edizione
Mentre si lavora per risolvere i guasti, installati due generatori mobili
Il restauro realizzato grazie alle somme del Fondo per l’edilizia di culto del Ministero dell’Interno