Covid in Sicilia: contagi in lieve aumento, ricoveri in riduzione

Le fasce d’età più coinvolte dal contagio sono quelle tra i 6 e i 13 anni

Torna leggermente a crescere il numero di nuovi positivi al Covid in Sicilia nella settimana dal 18 al 24 aprile, come riporta il bollettino settimanale diffuso dal Dasoe della Regione Siciliana.

L’incidenza è pari a 33632 (+11.98%), con un valore cumulativo di 695.78/100.000 abitanti. Il tasso più elevato rispetto alla media regionale si è registrato nelle province di Messina (987/100.000 abitanti) e Siracusa (790/100.000).
Le fasce d’età più coinvolte dal contagio sono quelle tra gli 11 e i 13 anni (817/100.000 abitanti) e tra i 6 e i 10 anni (821/100.000).

Prosegue, invece, il trend di diminuzione dei ricoveri che riguardano, in circa tre quarti dei casi, pazienti non vaccinati o con ciclo vaccinale incompleto.

Sul fronte della campagna di vaccinazione, nella settimana dal 20 al 26 aprile si è registrato un incremento dell’8,91% delle prime dosi rispetto alla settimana precedente.
Il 27,72% della fascia d’età 5-11 anni è vaccinato con almeno una dose mentre il 23,78%, pari a 74.882 bambini, ha completato il ciclo primario.

La percentuale del ragazzi d’età superiore a 12 anni vaccinati con almeno una dose si attesta al 90,02 mentre ha completato il ciclo primario l’88,73% del target regionale. Complessivamente, i vaccinati con terza dose sono 2.708.265, pari al 75,82% degli aventi diritto, mentre sono 863.566 i cittadini che possono chiedere la somministrazione booster ma non l’hanno ancora fatto.

Dal 12 aprile, inoltre, è stata estesa la somministrazione della quarta dose agli over 80, agli ospiti delle RSA e ai soggetti tra 60 e 80 anni affetti da condizioni di particolare fragilità, come indicato dal Ministero della Salute. Ha diritto alla quarta dose chi ha ricevuto la prima dose booster da oltre 120 giorni senza, nel frattempo, aver contratto l’infezione da Covid-19. Dallo scorso 1 marzo sono state effettuate 6.016 somministrazioni di quarta dose, delle quali 3.494 a over 80.

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
La notizia è stata comunicata durante una riunione alla Prefettura di Trapani
Quando si raggiungono i 35 gradi, in assenza di risveglio in grado di mitigare il rischio nei cantieri, bisogna interrompere le attività
Il provvedimento è entrato in vigore lo scorso 15 giugno
Tecnici al lavoro per ripristinare l'alimentazione delle pompe che attingono acqua dai pozzi di Sinubio
Schifani e Turano: «La Regione investe sui giovani, risorse triplicate»

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Nel 2024 si stima che saranno raccolte 3.504 tonnellate di imballaggi in acciaio, un +40,7% rispetto al 2023
Il segretario provinciale del Partito Democratico critico sulla riforma voluta dal governo nazionale