Covid in Sicilia, contagi e ricoveri ancora in diminuzione

Maggiormente interessate dal contagio le fasce più giovani della popolazione

La curva dei contagi Covid resta in discesa per la quinta settimana consecutiva in Sicilia e prosegue il trend degli ultimi due mesi con la flessione costante dei ricoveri dove circa tre quarti dei pazienti risultano non vaccinati o con ciclo di vaccinazione incompleto.
Questo lo scenario fotografato dal bollettino settimanale diffuso dal Dasoe della Regione Siciliana.

Nella settimana dal 28 febbraio al 6 marzo, l’incidenza di nuovi casi è stata pari a 31.257 (-4.86%), con un valore cumulativo di 646.65/100.000 abitanti. Messina, Agrigento e Ragusa sono le province che, negli ultimi sette giorni, hanno fatto registrare il maggior numero di positivi, mentre le fasce d’età maggiormente interessate restano ancora quelle più giovani: tra gli 11 e i 13 anni, (1315/100.000 abitanti), tra i 6 e i 10 anni (1255/100.000) e tra i 14 ed i 18 anni (1300/100.000).

Sul fronte della campagna vaccinale, i dati in esame riguardano la settimana dal 2 all’8 marzo. Nella fascia d’età 5-11 anni, i vaccinati con almeno una dose si attestano al 28,15% del target regionale mentre 71.546 bambini, pari al 22,72%, risultano con ciclo primario completato. Tra gli over 12 anni i vaccinati con almeno una dose sono l’89,74%. La percentuale di chi ha completato il ciclo primario è dell’88,13%. I non vaccinati sono pari al 10,26% del target.

Sono 873.405 i Siciliani che, pur potendolo fare non hanno ricevuto la terza dose di tacciono. Complessivamente, infatti, i vaccinati con dose aggiuntiva/booster sono 2.577.833, pari al 74,69% degli aventi diritto.

Dallo scorso 28 febbraio presso i centri vaccinali di ogni provincia è disponibile anche il vaccino Nuvaxovid (Novavax) e a marzo è iniziata anche la somministrazione della quarta dose per gli over 12 con marcata compromissione della risposta immunitaria (devono avere completato il ciclo vaccinale con tre dosi da almeno 120 giorni). Dall’inizio del mese di marzo sono state effettuate 183 somministrazioni di quarta dose e 553 del vaccino Nuvaxovid (Novavax).

Trapani, “tantu nenti e tantu assai” tra lirica di tradizione e cibo d’attrazione [EDITORIALE]

Mai accaduto prima, una fiera di piazza ed una "prima" a teatro potrebbero causare qualche inconveniente, soprattutto politico
Potrà accedere agli impianti solo 10 minuti prima dell'inizio e dovrà uscire non oltre i 10 minuti dal termine delle partite
Il 47enne è rimasto schiacciato da un camion
Sanzionato il titolare, l'Asp dispone sospensione attività della cucina
Contributi riconosciuti a tutte le Amministrazioni comunali del Trapanese
Il 30enne indiano apparterrerebbe ad un’associazione dedita al traffico di armi e alla commissione di estorsioni e omicidi
I curatori, Marco di Capua, Giordano Bruno Guerri e Pasquale Lettieri, presenteranno i capolavori esposti
Ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2026
Rafforzata la contrattazione nazionale con il potenziamento di alcuni capitoli tra cui Salute, sicurezza e ambiente
"Bisogna diffidare da queste promozioni. Non esistono formule magiche, nessuno regala nulla"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Prolungati i contratti a tre protagonisti della passata stagione agonistica
Mai accaduto prima, una fiera di piazza ed una "prima" a teatro potrebbero causare qualche inconveniente, soprattutto politico
Nelle ultime due stagioni agonistiche ha militato nel Modena in Serie B
Da lunedì 15 a sabato 20 luglio San Vito Lo Capo accoglierà registi, autori, attori, appassionati e anche turisti che per cinque giorni potranno godere di diverse proiezioni
Un'estate tra jazz, Tiromancino, presentazione di libri, spettacoli teatrali e cibo
Il 30enne attaccante senegalese arriva da svincolato.
In occasione dell'anniversario della strage di via D'Amelio
I rifiuti erano ammassati su una parte di un terreno in contrada Ciappola