Covid, in Sicilia contagi ancora in calo e ricoveri stabili

Trapani - con 34 casi ogni 100.000 abitanti - è una delle tre province della Sicilia con un tasso superiore alla media regionale

Infezioni da Covid-19 in netto calo in Sicilia, in linea con la tendenza nazionale come riporta il bollettino settimanale diffuso dal Dasoe dell’Assessorato regionale alla Salute.

Nella settimana dal 6 al 12 marzo, nell’intero territorio dell’Isola, sono stati rilevati, attraverso i test antigenici o molecolari, 1.085 nuovi positivi, il 9,66% in meno rispetto ai sette giorni precedenti. L’incidenza media è di 23 casi per 100.000 abitanti. Tassi più elevati si sono registrati solo nelle province di Agrigento (34/100.000 abitanti), Trapani (34/100.000) e Siracusa (30/100.000). Le fasce d’età maggiormente coinvolte sono quelle degli over 90 (51/100.000 abitanti), tra gli 80 e gli 89 anni (40/100.000) e tra i 60 e i 69 anni (34/100.000).

Il dato relativo ai ricoveri è stabile sebbene la diffusione dei contagi pregressi si rifletta ancora su una prevalenza di ricoverati con concomitante positività da Covid. Più di metà dei pazienti in ospedale nella settimana di riferimento risultano non vaccinati.

Per quanto riguarda i vaccini, nel target 5-11 anni, i vaccinati con almeno una dose si attestano al 23,19% del target regionale; mentre 61.429 bambini, pari al 19,93%, hanno completato il ciclo primario di vaccinazione. Nel target over 12 anni i cittadini che hanno ricevuto almeno una dose sono il 91%; ha completato il ciclo primario l’89,63%.

I cittadini che non hanno effettuato la terza dose, pur avendo maturato il diritto a riceverla, sono ancora 1.120.656. I vaccinati con dose aggiuntiva sono 2.774.050, pari al 71,23% degli aventi diritto, incluso il target 5-11 anni. Le somministrazioni di quarta dose sono 243.201, delle quali 213.817 a soggetti over 60. Le quinte dosi somministrate risultano complessivamente 10.036.

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Sanzioni per un gruppo di turisti, un gestore di lido balneare e un noleggiatore di attrezzature da spiaggia
La notizia è stata comunicata durante una riunione alla Prefettura di Trapani
Quando si raggiungono i 35 gradi, in assenza di risveglio in grado di mitigare il rischio nei cantieri, bisogna interrompere le attività
Tecnici al lavoro per ripristinare l'alimentazione delle pompe che attingono acqua dai pozzi di Sinubio
Schifani e Turano: «La Regione investe sui giovani, risorse triplicate»

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Per il nuovo film di Margherita Spampinato dal titolo "Gela"
Nel 2024 si stima che saranno raccolte 3.504 tonnellate di imballaggi in acciaio, un +40,7% rispetto al 2023
Il segretario provinciale del Partito Democratico critico sulla riforma voluta dal governo nazionale
Forgione: "La nostra priorità è mantenere le nostre isole pulite e accoglienti"