Covid, il sindaco di Custonaci sollecita i cittadini a vaccinarsi

Il Comune è tra quelli per cui la nuova ordinanza regionale anti Covid ha disposto restrizioni

“Sono disposto ad andare casa per casa per comprendere, da sindaco e da medico, perché una parte della popolazione non si è ancora vaccinata”.
Così il sindaco di Custonaci, Giuseppe Morfino, all’indomani dell’inserimento del comune tra quelli per cui la nuova ordinanza del presidente della Regione stabilisce nuove restrizioni anti Covid,

Uso obbligatorio delle mascherine in tutti i luoghi al chiuso e in quelli all’aperto ove sono presenti più soggetti (quali ad esempio strade e piazze), a eccezione dei bambini di età inferiore ai dodici anni, dei soggetti affetti da patologie che ne rendono incompatibile l’utilizzo e di coloro che, nel rispetto delle misure di prevenzione, effettuano attività sportiva all’aperto; divieto di assembramento nelle aree pubbliche; obbligo di tampone rinofaringeo per gli operatori e per i partecipanti a banchetti d altri eventi privati nelle 48 ore antecedenti l’evento, queste le misure da rispettare fino al 6 settembre.

“La percentuale dei vaccinati – commenta il sindaco Morfino – è del 57 per cento, nonostante a Custonaci sia stata data ai cittadini la possibilità di vaccinarsi, in alcuni giorni stabiliti. Purtroppo nonostante gli appelli per sensibilizzare la popolazione, l’adesione è stata minima e sono stati in pochi a recarsi nel punto vaccinale”.

Il primo cittadino di Custonaci ricorda che domani, 24 agosto, e giovedì 26 agosto, dalle 17 alle 20, sarà nuovamente possibile recarsi alla Guardia medica del paese per vaccinarsi.

“È indispensabile che i cittadini aderiscano alla campagna vaccinale, così da toccare la soglia del 70 per cento dei vaccinati in prima dose. Il rischio che corriamo – conclude Mofino – è quello di rientrare tra i comuni per cui si renderanno necessarie ulteriori misure di contenimento che potrebbero prevedere la disposizione della zona arancione”.
Il sindaco ha anche annunciato che parlerà con i medici di famiglia per far sì che sensibilizzino i propri assistiti a vaccinarsi contro il Covid.

Quando Turandot, senza musica e salsiccia… tifa Spagna [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Natale Pietrafitta dell'Ente Luglio e Massimiliano Mazzara di Trapani Food Fest
La presidente di "Nessuno tocchi Caino" sottolinea anche la mancanza di poliziotti penitenziari in servizio
Grazie ad un finanziamento di circa 6milioni 900mila di euro di fondi del Pnrr
In programma il potenziamento della dotazione organica dell'ospedale
Primo appuntamento della rassegna letteraria giovedì 18 luglio al Teatro comunale di Valderice
La signora Marika ha scritto a "dillo a TrapaniSì"
Focus su libertà d’espressione ma anche su libertà dalla povertà e libertà dalla paura della guerra
Ne abbiamo parlato con Natale Pietrafitta dell'Ente Luglio e Massimiliano Mazzara di Trapani Food Fest
Tre giovani di prospettiva che vanno ad arricchire la rosa a disposizione di Torrisi
A inaugurare la nuova edizione è stata la cantante Simona Trentacoste
Il difensore ha totalizzato 142 presenze in Serie C

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Per la gestione dei migranti che arrivano sull'isola
Da via Mazzini verso piazza Ciullo e il Santuario della Madonna dei Miracoli