Covid, netto calo di nuovi contagiati accertati in Sicilia (-27%)

L’incidenza si attesta a 12 casi ogni 100 mila abitanti

Netto calo, nella settimana tra il primo e il 7 maggio, delle nuove infezioni da Covid-19 in Sicilia; un dato in linea con la tendenza nel territorio nazionale. I nuovi soggetti risultati positivi ai test, secondo i dati forniti dal bollettino settimanale redatto dal Dasoe, il dipartimento Attività sanitarie e osservatorio epidemiologico dell’Assessorato regionale della Salute, sono stati 589, con un calo del 27,01% rispetto all’ultima settimana di aprile e con un’incidenza di 12 casi ogni 100 mila abitanti.

Il tasso maggiore di nuovi positivi riportati si è registrato nelle province di Enna (18/100.000 abitanti), Ragusa (16/100.000) e Palermo (15/100.000). Le fasce d’età maggiormente interessate risultano quelle tra gli 80 e gli 89 anni (26/100.000 abitanti), tra i 70 e i 79 anni (21/100.000) e quella degli over 90 (16/100.000).

Per quanto concerne le vaccinazioni, i dati sono aggiornati al 9 maggio. Tra i bambini della fascia di età tra i 5 e gli 11 anni, i vaccinati con almeno una dose si attestano al 22,76% del target regionale. Sono 59.399 i bambini, pari al 19,56%, con ciclo primario completato. Nella fascia over 12, i vaccinati con almeno una dose si attestano al 90,87% del target regionale, mentre quelli che hanno completato il ciclo vaccinale raggiungono l’89,48%.

Sono 1.120.877 i cittadini siciliani che non hanno effettuato la terza dose. I vaccinati con dose aggiuntiva sono 2.774.221, pari al 71,22% degli aventi diritto incluso il target 5-11 anni.
Per quanto riguarda, invece, la quarta dose, sono state effettuate complessivamente, per i residenti in Sicilia, 243.823 somministrazioni di cui 214.276 a persone con più di 60 anni. Le quinte dosi, infine, risultano 10.543.
Il bollettino integrale è visualizzabile qui sotto.
Bollettino 84 del 10 Maggio 2023

Alberto Anguzza, dagli Ottoni Animati ai cartoni animati è un attimo [AUDIO]

Un'altra divertente intervista al talentuoso "trumpet player" trapanese, che ha fatto breccia anche nel mondo dei Griffin
L'organismo ha lo scopo di effettuare un monitoraggio congiunto e una valutazione complessiva degli interventi
Il sindaco Forgione: "Bloccate risorse per importanti opere"
L'inizio della sua collaborazione con la squadra di calcio cittadina risale al 1975
Giovedì 18 luglio alle ore 20.30 con ingresso libero
Un'altra divertente intervista al talentuoso "trumpet player" trapanese, che ha fatto breccia anche nel mondo dei Griffin
Si spazierà tra proposte differenti che vadano incontro a pubblici diversi, tra teatro, musica e danza
Fondato nel 1991, per iniziativa di Antonio Sottile, ha preso parte a centinaia di concerti e manifestazioni artistiche in Italia e in Europa
Il teatro si colorerà di un immersivo fuoco "buono" che assale le colonne, si inerpica e tinge il tempio di rosso. Le repliche si terranno il 16, 17 e 18 luglio
Inaugurazione il 21 luglio, alle ore 19:00, con il concerto "Capo Verde in Musica Jerusa Barros 4th” presso il teatro a mare “Pellegrino 1880”
Dal 17 al 19 luglio in corrispondenza di un passaggio a livello

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Accusato di concorso esterno in associazione mafiosa, era stato assolto dalla Cassazione nel 2023
Era in possesso di dosi di ecstasy e hashish e i denaro contante
La signora Marika ha scritto a "dillo a TrapaniSì"
La presidente di "Nessuno tocchi Caino" sottolinea anche la mancanza di poliziotti penitenziari in servizio