Covid, all’ospedale di Marsala arriva la terapia con anticorpi monoclonali

I farmaci saranno somministrati nel reparto di Malattie Infettive

Il reparto Malattie Infettive dell’ospedale “Paolo Borsellino” di Marsala è stato individuato dall’Assessorato regionale della Salute come centro abilitato all’impiego degli anticorpi monoclonali per il trattamento del Covid, nelle forme lievi o moderate negli adulti e negli adolescenti di età pari o superiore a 12 anni che non necessitano di ossigenoterapia e che sono ad alto rischio di sviluppare una forma più grave della malattia.

In Italia è attualmente autorizzato l’uso del farmaco bamlanivimab in forma singola o associata all’etesevimib che mostrano un’efficacia clinica nel ridurre la necessità di ospedalizzazione.

La terapia con anticorpi monoclonali è, quindi, riservata a pazienti non ospedalizzati con particolari e ben definiti fattori di rischio e deve essere somministrata entro dieci giorni dall’insorgenza dei sintomi, in strutture sanitarie e da personale adeguatamente formato.

A questo scopo, all’interno del reparto di Malattie Infettive dell’ospedale Paolo Borsellino sono state allestite postazioni opportunamente attrezzate per l’accoglienza del paziente e per l’infusione del farmaco. Come stabilito dalle normative vigenti, la selezione del paziente da trattare è affidata ai medici di Medicina Generale, ai pediatri, ai medici delle USCA(R) e, in generale, ai medici che abbiano l’opportunità di entrare in contatto con pazienti affetti da Covid di recente insorgenza e con sintomi lievi-moderati.

Il medico che effettua la selezione si metterà in contatto con il reparto Malattie Infettive che, a sua volta controllerà e validerà i criteri di eleggibilità e attiverà le procedure per l’arrivo del farmaco presso l’ospedale di Marsala. Il paziente sarà, a questo punto, accolto in ospedale dove gli sarà somministrato il farmaco e, dopo un brevissimo periodo di osservazione, nella stessa giornata farà rientro a casa con un mezzo dedicato.

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Il provvedimento è entrato in vigore lo scorso 15 giugno
Tecnici al lavoro per ripristinare l'alimentazione delle pompe che attingono acqua dai pozzi di Sinubio
Quando si raggiungono i 35 gradi, in assenza di risveglio in grado di mitigare il rischio nei cantieri, bisogna interrompere le attività
Per il nuovo film di Margherita Spampinato dal titolo "Gela"
Schifani e Turano: «La Regione investe sui giovani, risorse triplicate»
Nel 2024 si stima che saranno raccolte 3.504 tonnellate di imballaggi in acciaio, un +40,7% rispetto al 2023
Il segretario provinciale del Partito Democratico critico sulla riforma voluta dal governo nazionale
Forgione: "La nostra priorità è mantenere le nostre isole pulite e accoglienti"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione