Covid, al via prenotazione vaccino per anziani tra i 70 e i 79 anni

Resta il problema - ha commentato l'assessore Razza - delle persone fragili per le quali è obbligatorio l’utilizzo di Pfizer o Moderna

Da questa settimana, alla luce dell’ampliamento della fascia di età per accedere al vaccino AstraZeneca, sarà possibile prenotarsi – in Sicilia –  per ottenere la somministrazione anche per tutti i cittadini di età compresa tra i 70 e i 79 anni, esclusi i soggetti estremamente vulnerabili, cioè affetti da condizioni – come malattie respiratorie, cardiocircolatorie, diabete, insufficienza renale, disabilità, malattie oncologiche o trapiantati – che comportano un rischio particolarmente elevato di sviluppare forme gravi o letali di Covid-19. Per questi soggetti viene, infatti, raccomandato l’utilizzo di vaccini a mRNA.

Lo ha reso noto l’assessore regionale alla Salute Ruggero Razza. “Resta il problema – ha commentato – delle persone fragili per le quali è obbligatorio l’utilizzo di Pfizer o Moderna. Comprendo quanto possa apparire assurdo che molti siano ammessi al vaccino prima di loro ma non decidiamo noi quante dosi di Pfizer e Moderna vengano inviate”.

Razza ha detto di confidare molto nella possibilità che vengano autorizzati e distribuiti anche altri vaccini con le medesime caratteristiche, “perché bisogna fare presto per proteggere tutti coloro che hanno maggiori esposizioni a patologie gravi”.

“Ricordo – ha sottolineato l’assessore regionale – che da Roma finora nessuno ci ha detto che si può superare il Piano varato dal governo nazionale e l’ordine di vaccinazione in esso predisposto. Spero, sinceramente, che si vogliano considerare tutte le persone più a rischio: trapiantati, dializzati, disabili, malati oncologici, diabetici, solo per fare alcuni esempi e senza escludere nessuno. L’appello delle Regioni al governo nazionale è forte, perché non siano trattati da ultimi coloro che meritano maggiori attenzioni, per ragioni oggettive e non per suggestioni”.

Ricordiamo che è possibile effettuare la prenotazione della vaccinazione sul sito web prenotazioni.vaccinicovid.gov.it, oppure chiamando il numero verde 800.009.966 (attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 18) o, ancora, tramite gli sportelli Postamat o i postini.

Prosegue a Paceco la rassegna estiva “A Macaràro” [AUDIO]

Ne parliamo con Giovanna Scarcella, la curatrice dell'evento
Sul posto Forestale, Vigili del fuoco, elicotteri e Canadair
La storica dell'Arte Lina Novara nominata direttrice del Museo Diocesano
Le rate per il pagamento della Tari passano da tre a cinque
Accompagnerà i presenti in un viaggio culinario tra le ricette tradizionali della sua terra e le sue creazioni quotidiane
Intervista a Paolo Salerno, l'organizzatore della rassegna che da 16 anni propone i gusti dal mondo
In via Emanuela Loi e al Museo intitolato a Paolo Borsellino

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Completato il revamping di due pozzi a Castelvetrano, in dirittura di arrivo quello dei pozzi di Trapani e Calatafimi
Possono partecipare alla selezione adulti tra i 18 e gli 80 anni di età e minori tra i 14 e i 17 anni di età
Una mostra mercato di prodotti tipici di enogastronomia, artigianato e commercio e tutto ciò che è di più rappresentativo per la Sicilia, e ogni sera è prevista musica
L'artista di Brolo ha incantato il pubblico con un mix di suoni, spaziando dal jazz al folk