martedì, Gennaio 31, 2023

Costone franato a Castellammare del Golfo, al via i lavori di messa in sicurezza

L’ufficio del Genio civile di Trapani ha previsto una durata degli interventi di 60 giorni

Avviati i lavori di messa in sicurezza del costone franato sulla strada statale 187, nei pressi della spiaggia Playa a Castellammare del Golfo. La strada, attualmente chiusa, tornerà ad essere percorribile tra circa due mesi.

Lo rende noto il sindaco Nicolò Rizzo. Il transito era stato interdetto, per pericolo di caduta massi, dopo le verifiche dei Vigili del fuoco e della Protezione civile protezione civile dopo la frana avvenuta lo scorso 21 ottobre, poco prima del bivio nord per la spiaggia Playa.

L’ufficio del Genio civile di Trapani ha previsto una durata di 60 giorni per gli interventi di mitigazione del rischio e la messa in sicurezza del costone roccioso, per un costo totale di 300mila euro, finanziati dalla Protezione civile regionale.

«La strada è un collegamento fondamentale con le abitazioni dei residenti e le attività sulla spiaggia Playa che, in questi mesi, hanno subito non pochi disagi. Dopo la frana, il Genio civile di Trapani aveva accertato la possibilità di altre cadute di massi – spiega il sindaco  Rizzo -, per questo ho chiesto all’Assessorato Infrastrutture ed alla Protezione civile regionale un intervento urgente di messa in sicurezza del costone tufaceo e adesso i lavori sono in atto. Non bastava rimuovere i detriti, come semplicisticamente affermato ancora una volta da alcuni, ma si è reso necessario un progetto di messa in sicurezza e protezione del costone sovrastante la strada, finanziato con 300mila euro».

A fine dicembre scorso il Genio civile di Trapani ha affidato i lavori alla ditta “Cruschina Costruzioni” di Mussomeli, con un ribasso del 27,0572%.
«Si tratta del secondo cedimento in tre anni che, per fortuna, ancora una volta non ha causato danni a cose e persone”, sottolinea il sindaco di Castellammare del Golfo. Già una parte del costone era stata messa in sicurezza dopo il crollo di materiale avvenuto nell’aprile 2019. I lavori del Genio civile di Trapani in quel tratto furono finanziati con 270 mila euro erogati dal dipartimento regionale di Protezione civile. Il costone tufaceo che sovrasta la strada, per la sua geomorfologia è indicato a rischio frane nel piano di Protezione civile.

Dopo il bivio sud per la spiaggia Playa, inoltre, attualmente, non si può proseguire sulla 187 che conduce alla Stazione ferroviaria di Castellammare e ad Alcamo Marina a causa della interruzione dovuta al crollo del ponte sul fiume San Bartolomeo.

Trapani, stop ai “furbetti del suolo pubblico” [AUDIO]

Una task force formata da funzionari del Settore Suap e agenti della Polizia municipale sta effettuando sopralluoghi e già sono state elevate alcune sanzioni

Calcio, Trapani: riscattata l’opaca prestazione di domenica scorsa

Una vittoria importante per il morale della squadra e per la sicurezza nei suoi mezzi
Rigettato il ricorso di Domenico Venuti
L'attività si è resa necessaria per mettere in sicurezza un'anziana che viveva in condizioni precarie per la presenza di rifiuti e altri materiali accumulati nel tempo
Una task force formata da funzionari del Settore Suap e agenti della Polizia municipale sta effettuando sopralluoghi e già sono state elevate alcune sanzioni
"Sembra che non ci sia alcun sostituto rispetto al dipendente comunale che svolge il servizio di collegamento tra l'abitato del centro storico di Erice e le scuole materne, elementari e medie poste nel territorio comunale a valle"
Tra i denunciati dai Carabinieri della compagnia di Trapani, due giovani trovati alla guida in stato di alterazione per abuso di alcool e uso di stupefacenti

Sabato 3 e domenica 4 dicembre il Day Zero di Etna Comics 2023

Appuntamento al centro commerciale Porte di Catania dalle 10 alle 20

Bonus gas e luce 2023, cosa cambia

Con la legge di Bilancio 2023 arrivano novità anche sul bonus bollette per le spese di luce e di gas
"Ai nuovi assessori chiedo di stare più a contatto con il territorio e di lavorare a tempo pieno per la città"
La scuola è stata consegnata grazie a un accordo tra il LCC di Trapani e il Comune di Castelvetrano
"Partiamo da Castelvetrano, a pochi giorni dalla cattura del boss Matteo Messina Denaro - dice il presidente Cracolici - per ribadire la vicinanza delle Istituzioni e per comprendere cosa è possibile fare per sostenere il contrasto alla mafia"
Gli atti vandalici sono stati registrati dalle telecamere del sistema di videosorveglianza comunale
Dopo i lavori di restyling, il magnifico polmone verde di Valderice è stato restituito alla fruizione pubblica

Pollo all’arancia: la ricetta

Una nuova ricetta su Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Dottore, nuovo anno, nuovi propositi, ma perché procrastino?

Torna il blog Tienilo inMente del dottor Giuseppe Scuderi, psicologo clinico e digitale

Quei giorni in radio… [parte prima]

Negli anni Settanta e Ottanta la radio ha avuto un ruolo decisivo nella diffusione della musica e nell'intrattenimento

“Silenzio, esce la Corte”

La condanna definitiva: l’era di D’Alì è finita. Il silenzio di Trapani
La commissione esaminatrice ha riscontrato difformità rispetto a quanto richiesto per assegnare il servizio
Pallacanestro: i granata perdono 89-79 contro la corazzata guidata da Alex Finelli
Il vice sindaco Abbruscato: "Presentata relazione alla Procura"
A seguito di una ricognizione sulle dotazioni negli istituti scolastici è stato completato il parco attrezzature sportive con l’acquisto di tutto il materiale occorrente
Il sindaco Anastasi incontrerà oggi pomeriggio i titolari nelle loro rispettive attività, per ribadire la sua vicinanza e quella dell’intera comunità di Petrosino
Il giovane denunciato dai Carabinieri di Paceco era in possesso di un ciclomotore risultato rubato

Torna la musica dance nelle classifiche: il fenomeno Kungs

Un nuovo post su Freedom, il blog di DJ Vince

Breve guida al Green Pass sui luoghi di lavoro dopo la fine dello stato...

Termina lo stato di emergenza, quali cambiamenti sono previsti? Torna "Il lavoro, spiegato bene", il blog del consulente del lavoro ed euro-progettista Sergio Villabuona

Legge di Bilancio 2023, le principali novità in materia di energia

Con la Legge di Bilancio 2023 il governo prosegue il lavoro iniziato dal precedente esecutivo con i cosiddetti “decreti Aiuti”