Costi gestione rifiuti in Sicilia, l’ANCI in audizione alla Camera dei Deputati

In Sicilia è almeno il triplo rispetto a quello di altre parti d’Italia

I vertici di ANCI Sicilia sono stati ascoltati, stamattina in videoconferenza, dalla VIII Commissione della Camera dei Deputati sulle criticità relative ai costi del sistema integrato dei rifiuti in Sicilia.

Nel corso dell’incontro, al quale hanno preso parte il presidente e il segretario generale dell’Associazione dei Comuni siciliani, Paolo Amenta e Mario Emanuele Alvano, sono stati descritti i contenuti del dossier elaborato dall’ANCI Sicilia dal quale – a seguito di un’analisi dettagliata relativa agli oneri di trasporto, conferimento, trattamento e smaltimento dei rifiuti – emerge come il costo del trattamento dei rifiuti in Sicilia sia triplo, se non quadruplo, rispetto a quello sostenuto in altre parti d’Italia.

“Questi costi rischiano di vanificare gli straordinari sforzi degli amministratori siciliani, che sono riusciti ad aumentare progressivamente le percentuali di raccolta differenziata in tutta l’Isola portandola al 65% in 274 comuni su 391”, sottolineano Amenta e Alvano che proseguono: “Tale situazione, sommata alle difficoltà nella gestione e riscossione dei tributi locali, oltre a determinare un aggravio economico per cittadini e imprese, complica la condizione finanziaria dei Comuni siciliani, che già nella misura di un terzo dei quali si trovano in condizione di dissesto o in piano di riequilibrio”.

Secondo i vertici di ANCI Sicilia “è necessario valutare specifici interventi normativiche pongano rimedio a situazioni di diseguaglianza e sperequazione fra i cittadini di una stessa nazione e che agevolino la riscossione della TARI”.

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Con quattro vele, arretra Pantelleria che quest'anno si ferma a tre
Il 5 luglio riapre il museo che racconta la pesca del tonno
"Un anno fa l'annuncio del ripristino delle risorse finanziarie e della necessità di avviare una nuova procedura di gara, ma nulla si è mosso"
La storica Biblioteca diventa interattiva e accessibile a tutti grazie all'introduzione di tecnologie digitali all'avanguardia
«Individuata la soluzione per far ripartire la raccolta dei rifiuti nei circa duecento Comuni della Sicilia coinvolti dallo stop all’impianto Tmb di Lentini, nel Siracusano». Ad annunciarlo il presidente della Regione Siciliana, Renato Schifani, che ieri sera ha firmato un’apposita ordinanza nella qualità di commissario straordinario per i rifiuti. La...
Nella zona nord riguarda le utenze private mentre nella zona sud le utenze commerciali
La cerimonia di professione solenne il 28 giugno alle 17 nella chiesa di Santa Maria di Gesù
Promosso dalla coop sociale Badia Grande in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Il militare si trovava, libero dal servizio, in un centro commerciale a Milazzo, nel Messinese
Il 10 ottobre scorso il Consiglio comunale aveva deciso il conferimento accogliendo la proposta della Giunta
Presentato progetto per l'installazione di ulteriori telecamere per la sorveglianza del territorio
È la seconda unità del genere della Compagnia di navigazione
Sanzioni per un gruppo di turisti, un gestore di lido balneare e un noleggiatore di attrezzature da spiaggia