Coronavirus nel Trapanese: aumentano i positivi e i ricoverati, 10 decessi

Ci sono 229 positivi, 18 ricoverati e 10 decessi più di ieri

Aumentano ancora i positivi al coronavirus accertati nella provincia di Trapani. Al netto di decessi e guarigioni, gli attuali contagiati sono 1.845 (ieri  erano 1.616).

Questa la distribuzione tra i 24 Comuni del territorio, entro parentesi la variazione rispetto a ieri: Alcamo 191 (+15), Buseto Palizzolo 4 (=), Calatafimi Segesta 6 (=), Campobello di Mazara 28 (+3) Castellammare del Golfo 28 (+5), Castelvetrano 65 (+3), Custonaci 10 (+1), Erice 107 (+40), Favignana 17 (=), Gibellina 28 (+10), Marsala 460 (+45), Mazara del Vallo 373 (+24), Paceco 34 (+13), Pantelleria 6 (+2), Partanna 35 (+2), Poggioreale 1 (=), Salaparuta 6 (+2), Salemi 3 (=), Santa Ninfa 1 (=), Trapani 324 (+67), Valderice 92 75 (+19), Vita 0 (=), San Vito lo Capo 7 (-1), Petrosino 19 (+3).

Si registrano 10 nuovi decessi che portano il totale dei morti a 143 (dall’inizio della pandemia) e cresce il totale dei negativizzati che oggi è di 4.734 (+55 rispetto a ieri che erano 4.679).

Sale di 18 unità il numero dei pazienti della provincia di Trapani ricoverati nei reparti Covid che oggi sono 132 (ieri erano 114) mentre resta fermo a 8 il totale dei ricoverati in Terapia intensiva.

I tamponi molecolari in più sono 408 mentre i test per la ricerca antigene sono 294.

Trapani a secco, l’assessore spiega [AUDIO]

La situazione del servizio idrico nel territorio comunale
Producer francese da oltre 9 milioni di ascoltatori mensili, oltre 1 miliardo di streams totali e numerosi dischi d'oro e di platino
Saranno presenti cinque unità e mezzi fino al prossimo 13 settembre

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Degustazioni di vini e prodotti alimentari, incontri con i produttori e masterclass con un percorso artistico suggestivo
Camminare in silenzio, concentrandosi sull’ascolto dell'ambiente e la propria presenza in esso
Gallerie d’arte, spazi creativi e atelier di artisti aprono le porte ai visitatori
Con quattro vele, arretra Pantelleria che quest'anno si ferma a tre
Nella zona nord riguarda le utenze private mentre nella zona sud le utenze commerciali