domenica, Febbraio 25, 2024

Coronavirus, Covid-19: una malattia mortale?

Sette i morti in Italia infettati dal Coronavirus. I deceduti erano, però, tutti anziani o con malattie pregresse. I contagi sono, ad oggi, oltre 280.

Per comprendere la reale pericolosità del virus vi riporto la mortalità del Coronavirus comparata a quella da altre cause infettive, quali influenza ed infezioni da Klebsiella multiresistente (ceppo New Dehli).

Coronavirus: 3,2 decessi ogni 100 casi.
Klebsiella New Dehli: un decesso ogni due casi.

Influenza, secondo le stime del Ministero della Salute e dell’Istituto Superiore della Sanità.

In Italia ogni anno circa il 9 cento della popolazione (60,48 milioni dati aggiornati al 2018) è colpito da sindromi simil influenzali. Nel nostro Paese i virus influenzali causano direttamente all’incirca 300-400 morti ogni anno, con circa 200 morti per “polmonite virale primaria”; a queste stime vanno poi aggiunte tra le 4 mila e le 10 mila morti “indirette”, dovute a complicanze polmonari o cardiovascolari, legate all’influenza.

Tali complicanze colpiscono soprattutto adulti con malattie gravi e con più di 65 anni, fattori che aumentano il rischio di morte. Appare, quindi, evidente che l’influenza stagionale è più pericolosa del nuovo coronavirus.

La mortalità ad oggi nota per coronavirus subisce, inoltre, un evidente effetto distorsivo, legato al fatto che non diagnostichiamo tutti i casi ma solo quelli più gravi e quindi tendiamo a sovrastimarla.

Il mondo scientifico sta cercando, però, di spiegare alla popolazione che ci troviamo in un momento delicato e che le misure adottate per affrontare il problema, come l’isolamento, sono essenziali per evitare una maggiore diffusione anche se possono ridurre per un periodo di tempo la libertà personale.

Contro questo virus servono scienza e intelligenza, la ricerca sta facendo grandi passi avanti, in atto si stanno studiando gli anticorpi dei pazienti guariti per saperne di più. In atto è in corso uno studio per verificare se gli antivirali usati per l’HIV e per l’Ebola, possano funzionare e neutralizzare con efficacia il nuovo coronavirus Covid-19.

Quindi, amici lettori, anche se difficile per tutti, il primo passo è mantenere la calma e non lasciarsi prendere dal panico che non aiuta.

Cosa possiamo fare, in concreto, per proteggerci? Manteniamoci informati sulla diffusione dell’epidemia, i dati sono disponibili sul sito dell’OMS, e adottiamo le seguenti misure di protezione personale:

  • Lavati spesso le mani con acqua e sapone o con soluzioni a base di alcol per eliminare il virus dalle tue mani.
  • Mantieni una certa distanza – almeno un metro – dalle altre persone, in particolare quando tossiscono o starnutiscono o se hanno la febbre, perché il virus è contenuto nelle goccioline di saliva e può essere trasmesso col respiro a distanza ravvicinata.
  • Evita di toccarti occhi, naso e bocca con le mani se presenti febbre, tosse o difficoltà respiratorie e hai viaggiato di recente in Cina o se sei stato in stretto contatto con una persona ritornata dalla Cina e affetta da malattia respiratoria.
  • Se hai febbre, tosse o difficoltà respiratorie e hai viaggiato di recente in Cina o se sei stato in stretto contatto con una persona ritornata dalla Cina e affetta da malattia respiratoria segnalalo al numero gratuito 1500, istituito dal Ministero della salute.

Ricorda che esistono diverse cause di malattie respiratorie e il nuovo coronavirus può essere una di queste. Se hai sintomi lievi e non sei stato recentemente in Cina, rimani a casa fino alla risoluzione dei sintomi applicando le misure di igiene, che comprendono l’igiene delle mani (lavare spesso le mani con acqua e sapone o con soluzioni alcoliche) e delle vie respiratorie (starnutire o tossire in un fazzoletto o con il gomito flesso, utilizzare una mascherina e gettare i fazzoletti utilizzati in un cestino chiuso immediatamente dopo l’uso e lavare le mani).

Punto Salute News è il blog del dottor Andrea Re. E’ possibile interagire con lui attraverso la sua pagina Facebook.

Baskin, lo sport inclusivo e i panathleti trapanesi [AUDIO]

Intervista ad Alessandro Aiello prima della seduta di allenamento alla palestra della scuola Pagoto dove giocano a Baskin gli atleti e gli istruttori del Granata Basket Club

Trapani, buona la seconda

Quattro gol contro il Fulgatore. L'analisi di Francesco Rinaudo
L'uomo è stato sottoposto anche al divieto di avvicinamento alla persona offesa
Era ai domiciliari per furto di auto e rapina ai danni di un anziano
Indisponibili Cristini per un lieve problema fisico e Sparandeo che va verso il recupero

Lucca Comics & Games: un luogo per il dialogo e le differenze

314.220 biglietti venduti, più di 700 espositori, centinaia di ospiti da tutto il mondo

L’esperta risponde: tutti i dubbi su gas e luce [Parte 5]

In settimana i lettori di Trapanisi.it hanno inviato alla nostra esperta alcune domande
Il "Consagra Innovation Hub" rappresenta un'opportunità unica per trasformare il Teatro di Consagra in un centro d'innovazione
Il raduno è previsto domenica 3 marzo al terminal aliscafi di Trapani
"Le mie dimissioni sarebbero una fuga immotivata, forse anche un’ammissione velata di colpevolezza"
"In assenza di interventi a sostegno dei Comuni da parte della Regione Siciliana, inevitabile,l'aumento della Tari”
Si era allontanato in auto dalla sua abitazione mercoledì scorso
Coach Daniele Parente ha rilasciato una lunga intervista dove ha parlato anche di calcio e della città

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

“Dottore, ho l’ansia sociale? Perché non riesco a parlare in pubblico o a dire...

Torna il blog Tienilo inMente del dottor Giuseppe Scuderi, psicologo clinico e digitale

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
Intervista ad Alessandro Aiello prima della seduta di allenamento alla palestra della scuola Pagoto dove giocano a Baskin gli atleti e gli istruttori del Granata Basket Club
Il progetto prevede la posa di un moderno manto erboso artificiale in erba sintetica
Per l'arbitro della sezione di Gallarate non sarà la prima volta al Provinciale
L'uomo è stato sottoposto all'obbligo di dimora
Scavone, Virga e Volpe partiranno per Pescara accompagnate dalla coach Valentina Incandela

Torna la musica dance nelle classifiche: il fenomeno Kungs

Un nuovo post su Freedom, il blog di DJ Vince

Breve guida al Green Pass sui luoghi di lavoro dopo la fine dello stato...

Termina lo stato di emergenza, quali cambiamenti sono previsti? Torna "Il lavoro, spiegato bene", il blog del consulente del lavoro ed euro-progettista Sergio Villabuona

Mangiar sano

Torna "Punto Salute News", il blog del dottor Andrea Re