Controlli della Guardia Costiera, sanzioni e sequestro di prodotti ittici

Effettuati 680 controlli ed accertati 57 illeciti amministrativi

È in corso in questi giorni, su tutto il territorio nazionale, l’operazione “SpINNaker” (INN, acronimo di Pesca Illegale Non dichiarata e Non regolamentata) che si protrarrà fino al mese di febbraio e vede in campo i militari della Guardia Costiera impegnati in controlli a terra e in mare.

Nell’ambito della Direzione Marittima di Palermo, che ha giurisdizione sul tratto di costa e di mare da Gela a Cefalù, incluse Pantelleria e le Egadi, sono stati effettuati 680 controlli ed accertati 57 illeciti amministrativi.

I militari hanno anche sequestrato sette attrezzi da pesca e chiuso un esercizio commerciale. Sono state contestate sanzioni pecuniarie per oltre 93.000 euro e sequestrate circa 74 tonnellate di prodotti ittici.

L’operazione si svolge in tre fasi: la prima, detta di “analisi”, dal 13 al 30 novembre, è servita a individuare i “target” di interesse, individuando le imbarcazioni e gli operatori commerciali destinatari di un’eventuale verifica; la seconda fase “operativa” – dal 1 al 15 dicembre – ha permesso di attuare un contrasto diretto alle attività di pesca illegale, attraverso l’esecuzione delle verifiche pianificate; nella terza fase, in considerazione del particolare periodo dell’anno e della specificità delle realtà locali, i Comandi territoriali potranno orientare meglio la loro azione di controllo.

L’obiettivo principale è quello di prevenire, individuare e contrastare qualunque forma di illegalità che possa pregiudicare in maniera significativa gli stock ittici e alterare il principio di leale concorrenza sul mercato a causa di comportamenti disonesti, tutelando anche i cittadini nell’acquisto.

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
Sarebbero state rimpinguate con sabbia proveniente da altri luoghi
L’iniziativa è frutto della preoccupante carenza idrica che sta colpendo la Sicilia
Prevista l'istituzione di un fondo specifico destinato al finanziamento dei riti della Settimana Santa iscritti al REIS
Sarà l'occasione per scoprire il paesaggio incontaminato, dove la natura ha ripreso il sopravvento, dopo il devastante incendio di un anno fa
Un'opportunità per affrontare i temi cruciali della tutela dell'ambiente e dello sviluppo sostenibile
Duo di producers multiplatino con più di tre milioni di ascoltatori mensili su Spotify

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
"Nel programma approvato a maggio abbiamo puntato sulla qualità degli eventi che si articolano da giugno a settembre"
"Il Comune di Trapani si faccia trovare pronto con un progetto unitario per accedere alle risorse della rigenerazione urbana"
L’evento sarà un'occasione significativa per esplorare approfonditamente gli aspetti naturalistici e culturali dei paesaggi delle due isole vulcaniche
La selezione, rispondendo in primis al principio di sostenibilità, ha elaborato un cartellone che prenderà il via a metà luglio e durerà tutta l’estate
Nell'occasione si presenta il libro “Pietro il pescatore pastore” di don Fabio Pizzitola