Controlli dei Carabinieri a Mazara, due arrestati e quattro denunciati

Tra gli arrestati, un 33enne accusato di vendita di crack e della sottrazione con violenza e minaccia di 120 euro, di una bicicletta e un telefono cellulare

È di due arrestati e quattro denunciati il bilancio dei controlli effettuati dai Carabinieri di Mazara del Vallo con il supporto dei colleghi della Compagnia di Intervento Operativo del 12° Reggimento Sicilia, per la prevenzione e la repressione di reati nel territorio mazarese.

Nell’ambito dell’attività è stato nuovamente arrestato un 33enne ladro seriale del luogo incastrato dopo che i militari hanno raccolto gravi indizi di colpevolezza per alcuni episodi delittuosi ai danni di un coetaneo consistiti nella vendita, in più occasioni, di crack e nella sottrazione con violenza e minaccia della somma di 120 euro, di una bicicletta e un telefono cellulare.

L’attività investigativa condotta dai Carabinieri è stata condivisa dall’Autorità giudiziaria che ha emesso il provvedimento notificato dai militari presso l’abitazione dell’arrestato dove il 33enne si trova agli arresti domiciliari per altra causa.

Altro soggetto arrestato dai Carabinieri di Mazara è un pregiudicato di 61 anni, residente residente a Campobello, che, a seguito delle continue violazioni della misura cautelare della detenzione domiciliare a cui è sottoposto, documentate dai militari dell’Arma, è stato trasferito alla Casa Circondariale “Pietro Cerulli” di Trapani come disposto dall’ordinanza emessa dall’Ufficio di Sorveglianza di Trapani.

Nello stesse contesto operativo sono stati denunciati, per porto di armi od oggetti atti ad offendere, quattro soggetti tra i 21 e i 53 anni che – sottoposti a perquisizione – sono stati trovati in possesso di sei coltelli a serramanico di genere vietato della lunghezza di 17 centimetri.

“I Ragazzi del treno – la restituzione”, più di 600 studenti all’Ariston [AUDIO]

Dopo il viaggio dello scorso febbraio nei luoghi della Shoah, ne parliamo con Valentina Colli
A fronte delle maggiori spese si rischia un aumento di circa il 30% delle tariffe della Tari
La convenzione tra Comune e associazione sportiva ha durata decennale
È accaduto nelle prime ore della giornata di sabato scorso
Ciascuna zona sarà rifornita per più ore ma allungando l'intervallo di erogazione
Pietro Russo e Giulia D'Aguanno hanno vinto le maglie nelle rispettive categorie
Saranno 207 i giorni di lezione tranne che per la Scuola dell'infanzia che termina il 28 giugno
"Lo sversamento di acqua che l’invaso non può contenere per problemi di autorizzazioni è uno spreco di risorse"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
La sfida risiede nel cambiamento climatico, non più un’emergenza periodica ma strutturale che si sta affrontando con investimenti nel breve e medio termine
Partita da archiviare in vista della sfida alla Fortitudo Bologna di domenica
Dal 24 al 28 aprile nell’area dei campetti sportivi di via Faro
Il premio assegnato su indicazione degli Assessorati all’Agricoltura delle Regioni