Controlli dei Carabinieri a Marsala: denunce e sanzioni per mancato rispetto norme anti Covid

Tra i denunciati, due giovani trovati in possesso di coltelli a serramanico

È di tre persone denunciate il bilancio dei controlli effettuati dai Carabinieri della Compagnia di Marsala, con il supporto dei colleghi del 12° Reggimento Carabinieri Sicilia, concentrati prevalentemente durante le ore notturne nel centro storico della città.

I due ragazzi, uno di 23 e 19 anni poiché, sono stati trovati in possesso di due coltelli a serramanico della lunghezza di circa 17 centimetri.
Un 42enne, invece, è stato sorpreso alla guida senza patente (violazione ripetuta nel biennio).

Segnalate alla Prefettura di Trapani, come assuntori di sostanze stupefacenti, sei persone a cui sono stati sequestrati piccoli quantitativi di marijuana, eroina, cocaina e hashish.

I controlli dei Carabinieri hanno riguardato anche il rispetto delle normative anti covid-19 vigenti e, in tal senso, sono stati sanzionati il titolare di un bar-tabacchi trovato senza green pass e due persone per mancato uso della mascherina in un locale pubblico.