Contrasto alla violenza di genere, firmata intesa tra Procura di Marsala e Ufficio scolastico provinciale

L'iniziativa mira alla prevenzione e al contrasto della violenza di genere nelle scuole

La Procura della Repubblidi Marsala e l’Ufficio Scolastico di Trapani hanno firmato un Protocollo d’intesa per la promozione di strategie condivise finalizzate alla prevenzione e al contrasto della violenza di genere nelle scuole presenti nel circondario di competenza della Procura.

L’iniziativa si inserisce nel quadro di un più ampio progetto, avviato da tempo dalla Procura, finalizzato alla repressione del fenomeno della violenza di genere, nella piena consapevolezza che la riduzione dei reati contro le fasce più deboli della collettività sia possibile solo attraverso l’utilizzo di
strumenti alternativi e complementari rispetto a quelli propri del processo penale.

In tale ottica, già lo scorso 10 dicembre, è stato istituito nella sede della Procura uno Sportello per l’ascolto delle donne vittime di violenza la cui gestione è stata affidata alle associazioni
“Metamorfosi ONLUS” e “Casa di Venere”, attive da diversi anni sul territorio marsalese, dove diverse figure professionali sono pronte ad assicurare accoglienza e assistenza psicologica, materiale e legale in favore di ogni vittima, indipendentemente dall’esistenza di un procedimento penale.

Attraverso il nuovo Protocollo, si intende adesso guardare al mondo scolastico con un duplice
obiettivo: avviare un percorso di sensibilizzazione, informazione ed
educazione degli alunni e delle loro famiglie sulle tematiche connesse alla violenza di genere, in modo che si adottino buone prassi per l’abbattimento degli stereotipi di genere; contribuire a far emergere episodi di violenza fisica, sessuale e psixologica ai danni di giovani in ambito domestico o nell’ambito di relazioni sentimentali per garantire un immediato sostegno e intervento da parte delle Istituzioni pubbliche.

Gli istituti scolastici presenti nel circondario della Procura della Repubblica di Marsala – Campobello di Mazara, Castelvetrano, Marsala, Mazara del Vallo, Pantelleria, Petrosino, Salemi e Vita – hanno assunto una serie di impegni: individuare, tra gli insegnanti, i responsabili/referenti che lavoreranno con le operatrici dello “Sportello Antiviolenza” e che accoglieranno le richieste degli alunni; curare la raccolta, l’elaborazione e la trasmissione dei dati disponibili relativi al fenomeno, allo scopo di collaborare all’attività di monitoraggio costante realizzato con le operatrici dei Centri antiviolenza; favorire, organizzare e implementare azioni di sensibilizzazione, informative ed educative coordinandosi e raccordandosi in stretta sinergia agli altri soggetti firmatari del Protocolio per rafforzare la cultura del rispetto e della
non violenza; partecipare alla progettazione e organizzazione, e garantire la partecipazione del proprio personale, alle iniziative formative specifiche finalizzate all’ampliamento e alla specializzazione del patrimonio di conoscenza e di esperienza degli operatori per creare “esperti” della rete; favorire la definizione e/o l’adozione di protocolli operativi e di griglie procedurali di intervento, in caso di maltrattamento, violenza sessuale e abuso a danno di donne e/o bambini, operando in stretta sinergia con gli altri Enti ed associazioni firmatarie del Protocollo.

Trapani, “tantu nenti e tantu assai” tra lirica di tradizione e cibo d’attrazione [EDITORIALE]

Mai accaduto prima, una fiera di piazza ed una "prima" a teatro potrebbero causare qualche inconveniente, soprattutto politico
Mai accaduto prima, una fiera di piazza ed una "prima" a teatro potrebbero causare qualche inconveniente, soprattutto politico
I rifiuti erano ammassati su una parte di un terreno in contrada Ciappola
Si tratta di una donna di origine venezuelana, rintracciata in un hotel a Mazara del Vallo
Ottenuto un finanziamento di 30.000 per attività di controllo e prevenzione durante la stagione estiva
Nelle ultime due stagioni agonistiche ha militato nel Modena in Serie B
Da lunedì 15 a sabato 20 luglio San Vito Lo Capo accoglierà registi, autori, attori, appassionati e anche turisti che per cinque giorni potranno godere di diverse proiezioni
Un'estate tra jazz, Tiromancino, presentazione di libri, spettacoli teatrali e cibo
Il 30enne attaccante senegalese arriva da svincolato.
In occasione dell'anniversario della strage di via D'Amelio
Arriva da svincolato e ha sottoscritto un contratto biennale

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Iniziativa per la valorizzazione delle chiese appartenenti al Fondo Edifici per il Culto
Dal 14 al 30 luglio si terranno 10 diversi concerti, tutti con inizio alle 21:30 e a ingresso gratuito
La società mette a disposizione diversi alloggi nelle mete più ambite d'Italia
Il festival letterario che promuove le produzioni editoriali è giunto alla sua quarta edizione
Mentre si lavora per risolvere i guasti, installati due generatori mobili
Il restauro realizzato grazie alle somme del Fondo per l’edilizia di culto del Ministero dell’Interno