Contenimento del contagio da coronavirus: tre ordinanze sindacali a Erice

Stop al mercatino del lunedì, chiusura del cimitero nel weekend e divieto di stazionamento nell’intera area territoriale cittadina nel raggio di metri 100 antistanti gli esercizi commerciali che somministrano, a qualsiasi titolo, bevande e cibo

In considerazione della crescita dei contagi da virus Covid-19, la sindaca di Erice Daniela Toscano ha emanato tre Ordinanze contenenti provvedimenti finalizzati a contenere la diffusione dello stesso virus. Nel dettaglio, è stato predisposto con decorrenza immediata e sino al 17 gennaio 2021, al fine di limitare occasioni di assembramento, il divieto di stazionamento nell’intera area territoriale cittadina nel raggio di metri 100 antistanti gli esercizi commerciali che somministrano, a qualsiasi titolo, bevande e cibo anche per asporto (Ordinanza n.3 del 13/01/2021); la chiusura dell’area del Mercato settimanale del lunedì che si svolge in via Salvatore Caruso, Piazza Mauro Rostagno e via Olimpica, fino al 31/01/2021 (Ordinanza n.2 del 13/01/2021); la chiusura al pubblico del Cimitero comunale di Erice per le giornate di sabato e domenica fino al 31/01/2021 (Ordinanza n. 5 del 14/01/2021).

Segue un messaggio della sindaca indirizzato ai cittadini.

Care ericine, cari ericini,
sono ore difficili, come sapete. Il nostro territorio, che è già “zona arancione”, infatti, continua a registrare l’incremento dei casi di positività al virus Covid-19, sfiorando tassi che dalle nostre parti non erano mai stati registrati finora.
Ebbene, sulla scorta di quanto già annunciato dal sindaco di Trapani, il cui territorio è contiguo e comunicante con quello di Erice, dopo un’attenta riflessione abbiamo deciso di adottare ulteriori misure al fine di contenere la crescita dei contagi.
Per questo, abbiamo scelto di chiudere fino al 31 gennaio 2021 alcuni luoghi in cui, purtroppo, possono verificarsi possibili assembramenti, cioè il Cimitero comunale ed il Mercato settimanale del lunedì, e di vietare lo stazionamento nel raggio di metri 100 antistanti gli esercizi commerciali che somministrano, a qualsiasi titolo, bevande e cibo anche per asporto. Inoltre saranno potenziati i controlli finalizzati ad accertare eventuali violazioni sul distanziamento e sull’uso delle mascherine mentre gli ingressi al Mercato del Contadino ed al CCR di Rigaletta saranno contingentati.
Continueremo naturalmente a monitorare la situazione epidemiologica e sono certa che comprenderete senza esitazioni la necessità di tali nuove misure che sono state adottate al solo fine di tutelare la salute di tutti noi. Soltanto col rigoroso rispetto delle disposizioni di contenimento potremo infatti limitare un ulteriore, pericoloso, aumento dei contagi.

La sindaca di Erice
Daniela Toscano

Prosegue a Paceco la rassegna estiva “A Macaràro” [AUDIO]

Ne parliamo con Giovanna Scarcella, la curatrice dell'evento
Nell'anniversario della strage mafiosa di via d’Amelio
Intervista a Paolo Salerno, l'organizzatore della rassegna che da 16 anni propone i gusti dal mondo
Completato il revamping di due pozzi a Castelvetrano, in dirittura di arrivo quello dei pozzi di Trapani e Calatafimi
Possono partecipare alla selezione adulti tra i 18 e gli 80 anni di età e minori tra i 14 e i 17 anni di età
Una mostra mercato di prodotti tipici di enogastronomia, artigianato e commercio e tutto ciò che è di più rappresentativo per la Sicilia, e ogni sera è prevista musica
L'artista di Brolo ha incantato il pubblico con un mix di suoni, spaziando dal jazz al folk

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Lo spettacolo si terrà in occasione della commemorazione della strage di Paolo Borsellino
Dei tre punti monitorati in provincia di Trapani, due risultano fuori dai limiti di legge
Tra queste, cinque cittadini tunisini che hanno violato il divieto di ingresso nel territorio nazionale italiano
Dieci imputati saranno giudicati con il rito abbreviato, gli altri otto con quello ordinario
Intervista all'assessore Emanuele Barbara e a Livio Marrocco presidente di Nova Civitas
Si tratta del terzo spettacolo in cartellone e si terrà al Salotto Culturale Insonnia il 24 luglio
L'autrice firmerà il suo libro “Granita e baguette”, nuovo “capitolo” della saga delle Signore di Monte Pepe