Consumi idrici, il giudice di pace di Trapani annulla bolletta EAS 2017

Riconosciuta l'avvenuta prescrizione, come previsto dalla legge

Dopo i pronunciamenti dei giudici di pace e del Tribunale di Trapani sulle fatture idriche EAS relative agli anni 2015 e 2016 è arrivato anche l’annullamento per i crediti vantati dall’Ente Acquedotti Siciliani per l’anno 2017.

“Si tratta – spiega l’avvocato Vincento Maltese – di una fattura pervenuta ad un cittadino di Marettimo che, come tanti, nei mesi scorsi aveva ricevuto una bolletta spropositata per l’anno 2017 pari a 3.556,41 euro. Tramite l’Associazione CODICI – Centro per i diritti del Cittadino, di cui è socio, aveva presentato reclamo al gestore eccependo l’intervenuta prescrizione breve di due anni, ai sensi della nota legge Sstabilità 2018, prevista per le fatture idriche aventi data scadenza al primo gennaio 2020”.

Non avendo avuto riscontro, tramite il suo legale ha avviato il contenzioso e il giudice di pace Diego Vallone ha accolto la richiesta, annullando l’intero credito e condannando l’EAS anche alla refusione delle spese. “Non ho mai avuto dubbi circa la pertinenza delle richieste di annullamento a mezzo dei reclami che preventivamente, anche con altri colleghi di altre associazioni, avevamo inviato ad EAS – commenta Maltese che è componente dell’Assemblea nazionale dell’associazione CODICI – cercando di evitare di adire le sedi giudiziarie. Ma l’Ente continua a costituirsi nei giudizi ancora pendenti e così, sia io sia altri colleghi continueremo a difendere i diritti dei cittadini, sanciti dalle leggi vigenti”.

L’almanacco di oggi mercoledì 24 aprile 2024

In questa rubrica tutto quello che c'è da sapere sulla giornata di oggi
L'indagine riguarda un intero nucleo familiare, radicato nel quartiere San Giuliano
Residente a Santa Ninfa, si era ferito ieri ed era rimasto tutta la notte all'addiaccio. Stamattina lo ha trovato un turista
Dopo le Irregolarità rilevate da Polizia Municipale e NAS
Si lavora per individuare e definire strategie di prevenzione e contrasto al fenomeno
Nell'ambito di controlli effettuati in un'azienda di Mazara del Vallo
L'appuntamento per la provincia di Trapani è previsto per il 19 maggio al Museo di Arte Contemporanea di Alcamo
Si tratta di circa tremila lavoratori potranno essere assunti da Enti locali, ASP e Aziende ospedaliere
L'Associazione Nazionale Partigiani Italiani ha espresso la propria indignazione

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Sogni veri di una vita inventata

Una seconda possibilità è una grande dimostrazione di amore e compassione verso me stesso e potrebbe rappresentare un passo importante per la mia crescita...

Do you remember 2023?

Torna il blog di Andrea Castellano e si tuffa nell'anno appena passato: dalla crisi alla rinascita
"Superare la precarietà nei contratti di lavoro e di rendere più sicuro il lavoro nel sistema degli appalti"
Il sindaco Forgione: "Dopo decenni di attesa ci avviamo alla conclusione dell'iter"
Il deputato regionale ribatte alle dichiarazioni del segretario provinciale e della presidente dell'Assemblea
Esprime delusione e scoramento per il clima politico nel massimo consesso cittadino