Condanne definitive, in carcere una 49enne

E stata ritenuta responsabile di furto, rapina, estorsione, indebito utilizzo di carte di credito, favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione

Una donna di 49 anni è stata arrestata ieri dai militari della Stazione Carabinieri di Marinella di Selinunte, nel territorio di Castelvetrano, in esecuzione dell’ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Palermo.

Deve scontare un cumulo di condanne per complessivi 6 anni di reclusione, perchè ritenuta responsabile dei reati di furto, rapina, estorsione, indebito utilizzo di carte di credito e favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione.

La donna, nel tempo, ha cambiato spesso domicilio e città, infatti la maggior parte dei reati per i quali si è proceduto sono stati commessi altrove in passato.

Nel territorio di Castelvetrano, invece la 49enne, nel novembre scorso, aveva rapinato un uomo al quale, dopo un rapporto sessuale, aveva sottratto il portafogli contenente oltre mille euro.
Al termine delle formalità di rito, è stata trasferita alla Casa circondariale “Pagliarelli” di Palermo.

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Nell'ambito di un accordo stipulato dalla Regione Siciliana
Il provvedimento è entrato in vigore lo scorso 15 giugno
Quando si raggiungono i 35 gradi, in assenza di risveglio in grado di mitigare il rischio nei cantieri, bisogna interrompere le attività
Tecnici al lavoro per ripristinare l'alimentazione delle pompe che attingono acqua dai pozzi di Sinubio
Schifani e Turano: «La Regione investe sui giovani, risorse triplicate»
Per il nuovo film di Margherita Spampinato dal titolo "Gela"
Nel 2024 si stima che saranno raccolte 3.504 tonnellate di imballaggi in acciaio, un +40,7% rispetto al 2023

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Il segretario provinciale del Partito Democratico critico sulla riforma voluta dal governo nazionale
Forgione: "La nostra priorità è mantenere le nostre isole pulite e accoglienti"