martedì, Febbraio 7, 2023

Concluso il Festival Internazionale di Musica Antica

La prossima edizione si svolgerà in estate

Suggestioni sonore e non solo con il Festival Internazionale di Musica Antica, organizzato dagli Amici della Musica di Trapani, dipanatosi lungo un itinerario di appuntamenti, nel mese di dicembre, nella magica atmosfera natalizia di Erice.
Il cartellone del Festival Internazionale di Musica Antica si è caratterizzato per ricerca e qualità musicale e location esclusive di valore storico architettonico, funzionali ad una fruizione ottimale sia dal punto di vista acustico sia per l’atmosfera raccolta, che ha reso più coinvolgente l’ascolto del peculiare repertorio proposto.

Altro elemento caratterizzante del Festival è stato quello legato alle personalità artistiche che vi hanno preso parte, tutte di caratura nazionale ed internazionale.
Un Festival non solo incentrato sulla programmazione di concerti, ma declinato in un “cartellone” scandito da eventi multidisciplinari ed enogastronomici: tra questi ricordiamo la rassegna “Chiacchiere, musica, poesia e ippocrasso…” e le “Cene musicali…”, che hanno coniugato la ricerca filologica sulla gastronomia dell’antichità, con musica, degustazioni e ambientazioni. Non è mancata l’attività didattica, con la realizzazione di una masterclass dedicata alle “Danze del rinascimento”.

“Chiudiamo il Festival con soddisfazione – afferma il direttore artistico dell’Associazione “Amici della Musica di Trapani” Giovanni De Santis.- La realizzazione di un evento così complesso e ricco nell’arco di 15 giorni, a Erice, in un periodo dell’anno non facile, data la rigidità del clima, è stato un test per la nostra struttura organizzativa, il cui esito ci incoraggia a puntare in maniera ancora più decisa su questo festival, la cui prossima edizione sarà anticipata al periodo compreso tra l’ultima decade di agosto e la prima di settembre.

Manterremo lo schema innovativo che ha incontrato il favore del pubblico, contraddistinto da una decisa sperimentazione musicale, da scelte non convenzionali e da grande qualità delle proposte.

Per l’edizione 2023 contiamo, inoltre, di incrementare l’offerta di musica medievale, che ci consente di prevedere attività collaterali che ben si coniugano con le architetture e con le caratteristiche intrinseche del borgo ericino. Non è facile proporre nel nostro territorio programmi di musica antica, a volte con repertori poco frequentati. Siamo comunque felici che il pubblico, proveniente anche da fuori comune, abbia apprezzato. Il Festival Internazionale di Musica Antica ha permesso di trascorrere a Erice pomeriggi e serate immersi nell’arte e nella cultura e proprio questo suo schema inedito, credo possa fare di quest’evento un importante attrattore turistico-culturale e un formidabile veicolo di promozione, non solo dell’immagine di Erice, ma dell’intera provincia di Trapani”.

Erice è uno spazio inclusivo e poliedrico, votato alla musica, all’arte e alla cultura in ogni sua forma, in grado di creare un legame magico, indissolubile e reciproco con gli artisti che ospita e tra questi e il pubblico che raggiunge il “Monte” per godere di buona musica, sapori intensi e atmosfere uniche.

La manifestazione, organizzata dagli Amici della Musica di Trapani, e sostenuta dal Mic (Ministero della Cultura) e dall’Assessorato del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo della Regione Siciliana, dall’Assemblea Regionale Siciliana, è stata realizzata in collaborazione con il Comune di Erice, l’Istituto di Cultura Italo-Tedesco di Trapani con il Goethe-Institut, l’Istituto di Istruzione Superiore Alberghiero “Ignazio e Vincenzo Florio” di Erice e dall’Associazione La Montagna del Signore.

Trapani, stop ai “furbetti del suolo pubblico” [AUDIO]

Una task force formata da funzionari del Settore Suap e agenti della Polizia municipale sta effettuando sopralluoghi e già sono state elevate alcune sanzioni

Calcio, Trapani: riscattata l’opaca prestazione di domenica scorsa

Una vittoria importante per il morale della squadra e per la sicurezza nei suoi mezzi
Durante un turno di perlustrazione notturno, una vettura della Sezione Radiomobile è stata violentemente tamponata da una Fiat Panda
Morto dopo 21 giorni di agonia per un incidente stradale
La particolare geografia della zona e del centro storico di Erice renderebbe difficile l'accesso ai soccorsi in caso di calamità
Fondamentale la collaborazione con la sezione trapanese dell'Unione Italiana Ciechi
Lo ha segnalato l'Associazione di Consumatori CODICI

Sabato 3 e domenica 4 dicembre il Day Zero di Etna Comics 2023

Appuntamento al centro commerciale Porte di Catania dalle 10 alle 20

Bonus gas e luce 2023, cosa cambia

Con la legge di Bilancio 2023 arrivano novità anche sul bonus bollette per le spese di luce e di gas
Nelle fasce orarie dalle 7:00 alle 9:00 e dalle 13:00 alle 15:00 sarà consentito il transito sulle vie D’Anna, Curatolo, Anselmi Correale e Cammareri Scurti
Virdi (CIFA Sicilia) ed Ingargiola (CIFA Trapani) incontrano l’assessore alle Attività Produttive Tamajo
Dal 7 febbraio al palazzo municipale di piazza Dittatura
Bordata del primo cittadino: "Alcuni nomi riproposti, che ringrazio per l'impegno profuso finora, è stato dimostrato che non hanno il tempo necessario per amministrare la nostra città in un momento così delicato"
Il progetto “The Best of Western Sicily” adesso compie un passo avanti, con la creazione di itinerari turistici che hanno messo a sistema in maniera modulare e armonica le varie offerte locali
"Noi scegliamo di stare con chi possa garantire un futuro ordinario e straordinario alla nostra amata Trapani"

Pollo all’arancia: la ricetta

Una nuova ricetta su Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Dottore, nuovo anno, nuovi propositi, ma perché procrastino?

Torna il blog Tienilo inMente del dottor Giuseppe Scuderi, psicologo clinico e digitale

Quei giorni in radio… [parte prima]

Negli anni Settanta e Ottanta la radio ha avuto un ruolo decisivo nella diffusione della musica e nell'intrattenimento

“Silenzio, esce la Corte”

La condanna definitiva: l’era di D’Alì è finita. Il silenzio di Trapani
Permette di effettuare facilmente tutti gli esami radiografici riducendo la distanza paziente-rilevatore e rendendo possibile il posizionamento del paziente senza ostacolare il risultato dell'esame
L’iniziativa dell’associazione “Comunità Papa Giovanni XXIII” rientra tra gli eventi promossi nell’ambito del percorso “Disarmare il cuore per fermare ogni guerra” promosso dalla Diocesi di Trapani
Sono dieci le persone denunciate dai Carabinieri della Compagnia di Marsala nell’ambito dei controlli effettuati nel fine settimana appena trascorso
Insieme ad un complice, già arrestato, avrebbe commesso una rapina in un supermercato di via Madonna di Fatina a Trapani
Agricoltura, legalità e pace: benedizione dei mezzi agricoli fatti arrivare dalla Coldiretti e firma del manifesto per la pace
La consigliera comunale di opposizione, potrebbe essere sostenuta da "Sud chiama Nord" e da Forza Italia

Torna la musica dance nelle classifiche: il fenomeno Kungs

Un nuovo post su Freedom, il blog di DJ Vince

Breve guida al Green Pass sui luoghi di lavoro dopo la fine dello stato...

Termina lo stato di emergenza, quali cambiamenti sono previsti? Torna "Il lavoro, spiegato bene", il blog del consulente del lavoro ed euro-progettista Sergio Villabuona

Stanchezza cronica e spossatezza infinita? Consigli e rimedi

Torna "Punto Salute News", il blog del dottor Andrea Re