Con le Vie dei Tesori tornano i Misteri

L'Unione Maestranze mette in mostra i suoi "tesori" più belli

Hanno vestito a festa i Misteri, ammantandoli e addobbandoli con i loro ori e argenti più belli. E poi fiori, ceri e ornamenti, pronti per essere ammirati dal resto del mondo. I capi console dell’Unione Maestranze hanno voluto restituire ai loro Misteri il loro volto più bello ed elegante, ciascuno per il proprio ceto di appartenenza, ciascuno con i propri fondi, pronti a mostrare alla città e ai tanti turisti che ancora girano per le vie del centro cittadino, uno dei tesori più antichi e più belli di Trapani: i Misteri.

L’Unione Maestranze ha voluto aderire alla quarta edizione del festival “Le Vie dei Tesori” per tornare a far splendere i propri Gruppi Sacri come non fanno più da due anni a causa della pandemia da Covid che ha cancellato la loro processione.

«E’ la nostra maniera per tornare a vivere la nostra passione – afferma il presidente dell’Unione Maestranze Giovanni D’Aleo -. Preparare i nostri Misteri per essere ammirati è il nostro modo di tornare lentamente alla normalità. Mentre prepariamo alacremente la grande ripartenza della Processione del Venerdì Santo del 2022».

I Misteri potranno essere ammirati nella loro casa d’origine, la chiesa delle Anime del Purgatorio a Trapani, a partire da questo weekend e per i due successivi fino al prossimo 26 settembre, data di conclusione della manifestazione.

I Misteri di Trapani sono uno dei trentatré “tesori” scelti tra Trapani, Marsala e Mazara che sarà possibile visitare in questi ultimi tre fine settimana settembrini.

La chiesa delle Anime del Purgatorio e i suoi Misteri sono visitabili in completa sicurezza, nel rispetto delle normative anti Covid-19. Si ricorda che è obbligatorio indossare la mascherina e mantenere il giusto distanziamento. Per ulteriori dettagli e prenotazioni on line basterà consultare il sito www.leviedeitesori.com.

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
I granata potrebbero mettere a segno una storica tripletta
Riprese le proposte che il deputato regionale Safina aveva presentato all'Ars
La strada provinciale Valderice - Erice, parte del tracciato di gara, fino al bivio di Martogna, sarà chiusa al traffico dalle 7:30 alle 15:30
Gli eventi prenderanno il via il 10 luglio e si concluderanno il 28 agosto, tutti con inizio alle ore 21:30
Ventuno milioni per le famiglie siciliane per gli affitti del 2022
Intervento sostitutivo necessario e obbligatorio da parte della Regione

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Letture ad alta voce e laboratori in biblioteca a partire dal 17 giugno
Con effetto immediato e fino al prossimo 31 dicembre
"I disagi e il clima di tensione che si vive in azienda sono peggiorati e i lavoratori sono stanchi e disillusi”
Questa domenica va in scena la compagnia "Piccolo Teatro" di Alcamo con "Tintu... cu è ca ci ncagghia"