Comune di Trapani: pianta organica al di sotto del 50 per cento e disagi per i lavoratori

La Uil Fpl Trapani chiede tavolo di incontro con sindaco e prefetto

“La dotazione organica del Comune di Trapani è al di sotto del 50 per cento, di conseguenza i dipendenti subiscono forti disagi poiché si trovano a dover svolgere mansioni diverse e superiori per far fronte all’erogazione indifferibile dei servizi”.

A denunciarlo sono il segretario generale della Uil Fpl Trapani Giorgio Macaddino e il dirigente provinciale Uil Fpl Trapani Innocenzo Di Lorenzo, che hanno chiesto pertanto un tavolo di confronto urgente al sindaco, al segretario generale e al prefetto di Trapani.

“Nel corso della riunione con le organizzazioni sindacali dello scorso 20 ottobre – spiegano – la carenza di personale è stata acclarata anche dal dirigente del personale. Ci domandiamo, dunque, come mai l’Amministrazione comunale pur conoscendo lo stato di grave carenza dell’organico del personale, continua a emanare direttive e a rinnovare la convenzione con il Comune di Misiliscemi (nonostante alcuni dipendenti non abbiamo neppure dato la disponibilità) caricando il personale di ulteriori incombenze e compiti malgrado il depauperamento della dotazione organica in personale, compiti, mansioni e servizi”.

E aggiungono: “Il rischio che questa organizzazione sindacale paventa è che questa situazione, ormai insostenibile, possa rappresentare un pericolo per la salute dei lavoratori, ovvero che i dipendenti possano essere colpiti da esaurimento professionale noto anche come sindrome da burnout, che è l’esito patologico di un processo eccessivamente stressante che interessa in varia misura lavoratori e professionisti costretti a svolgere mansioni diverse e superiori per far fronte alla erogazione dei servizi, anche, in assenza di un formale atto di incarico che i dirigenti, quali datori di lavoro, utilizzano nell’assegnare compiti di servizio”.

“Per queste ragioni – aggiungono infine Macaddino e Di Lorenzo – la Uil Fpl Trapani ritiene improcrastinabile un tavolo di confronto al fine di armonizzare e rendere produttivo il lavoro degli uffici nell’erogazione dei servizi alla cittadinanza”.

Il “Battesimo di Cristo” dal pennello di Edoardo La Francesca [AUDIO]

Il pittore trapanese ha dipinto la tela che adornerà la chiesa di San Giuseppe a Castellammare del Golfo
Schifani e Turano: «La Regione investe sui giovani, risorse triplicate»
Per il nuovo film di Margherita Spampinato dal titolo "Gela"
Nel 2024 si stima che saranno raccolte 3.504 tonnellate di imballaggi in acciaio, un +40,7% rispetto al 2023
Il segretario provinciale del Partito Democratico critico sulla riforma voluta dal governo nazionale
Forgione: "La nostra priorità è mantenere le nostre isole pulite e accoglienti"

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione
Disposta una seria di servizi straordinari delle Forze dell'ordine e altri Enti
I responsabili saranno denunciati all'Autorità giudiziaria
Sarà l'occasione per scoprire il paesaggio incontaminato, dove la natura ha ripreso il sopravvento, dopo il devastante incendio di un anno fa
Un'opportunità per affrontare i temi cruciali della tutela dell'ambiente e dello sviluppo sostenibile