Comune di Trapani: Andrea Vassallo si dimette da assessore

In Giunta entrerà il consigliere comunale Massimo Toscano Pecorella

Andrea Vassallo non è più un assessore del Comune di Trapani. L’ex consigliere, questa mattina, ha presentato le sue dimissioni al sindaco Giacomo Tranchida. Le sue deleghe erano “Mercati e Fiere”, “Randagismo” e “Quartieri e Frazioni”. In Giunta, adesso, entrerà l’attuale consigliere comunale Massimo Toscano Pecorella che giurerà, verosimilmente, tra il pomeriggio di oggi e la mattina di domani: insomma, una staffetta in vista delle imminenti elezioni amministrative che si svolgeranno il prossimo giugno.

“Come già anticipato nei giorni scorsi al sindaco e ai colleghi assessori – afferma Andrea Vassallo – , oggi ho rassegnato in forma scritta le mie dimissioni dalla carica di assessore comunale. La mia decisione è legata principalmente al nuovo e diverso ruolo che sono stato chiamato a ricoprire all’interno del mio Istituto (INPS) la cui novità mi impone, almeno per i primi mesi, un surplus di impegno e di responsabilità che andrebbero a limitare il tempo da dedicare alle attività assessoriali”.

Una separazione consensuale tra Vassallo e il sindaco. “Mi corre l’obbligo di ringraziare personalmente il sindaco Giacomo Tranchida – aggiunge – per la fiducia riposta nella mia persona affidandomi deleghe particolarmente complesse e impegnative che io ho cercato di eseguire senza risparmiarmi nel conseguimento dei migliori risultati possibili. Desidero ringraziare i miei colleghi di Giunta per la collaborazione prestatami in questi tre anni di attività svolta insieme, attività unica ed irripetibile che mi ha consentito di crescere sia dal punto di vista umano che professionale. Ringrazio e saluto altresì i dirigenti, le posizioni organizzative e i dipendenti degli uffici comunali che mi hanno sempre collaborato nonché il Consiglio Comunale tutto per aver condiviso questi anni di governo non sempre facili.
Un ringraziamento ed un saluto particolari vanno, infine, al mio gruppo “Per Trapani” ossia ai miei amici Massimo Toscano, Salvatore Daidone, Azzurra Tranchida e Giuseppe Peralta con i quali mi pregio aver sviluppato, al di là delle questioni politiche, un rapporto di grande amicizia, sincerità e rispetto reciproci. Anticipo comunque che il mio disimpegno sarà temporaneo in quanto sarò nuovamente candidato alle prossime elezioni amministrative naturalmente sempre in linea con il progetto civico guidato dal nostro attuale Sindaco. Ed ancora auguro alla mia amata Città ed ai miei concittadini di guardare sempre al futuro con ottimismo e speranza”.

Trapani Baskin Open Day, festa dello sport inclusivo [AUDIO]

Ne abbiamo parlato con Filippo Frisenda,  delegato regionale EISI
A disposizione 1.377.800 euro per aumentare la dotazione idrica totale di 150 litri al secondo
"Il Comune di Trapani si faccia trovare pronto con un progetto unitario per accedere alle risorse della rigenerazione urbana"
Ancora grandi soddisfazioni per le atlete della Venus ASD allenate da Ida Bruno che grazie alle qualificazioni ottenute ai Campionati Regionali, hanno disputato nel weekend 31 maggio – 2 giugno la fase nazionale di Coppa Italia e il Campionato Italiano di serie B e C della FederTwirling a Montegrotto...
"Nel programma approvato a maggio abbiamo puntato sulla qualità degli eventi che si articolano da giugno a settembre"
L’evento sarà un'occasione significativa per esplorare approfonditamente gli aspetti naturalistici e culturali dei paesaggi delle due isole vulcaniche
La selezione, rispondendo in primis al principio di sostenibilità, ha elaborato un cartellone che prenderà il via a metà luglio e durerà tutta l’estate
Nell'occasione si presenta il libro “Pietro il pescatore pastore” di don Fabio Pizzitola

Due ricette con gli gnocchi

Torna Mangia sano con Federica, il blog della dietista Federica Tarantino

Vita di un conduttore radiofonico notturno

La notte non è fatta solo per dormire e sognare, durante la notte tutto ha un sapore diverso. E la notte la radio ha...

Bentornata Serie A

Riposte bandiere e striscioni, asciugati i sudori, proviamo a riavvolgere il nastro di questa stagione